Politica ambientale

Versione stampabileVersione stampabile

L’Azienda Ospedaliera è un ente pubblico senza scopi di lucro che assicura l’organizzazione, la gestione e la produzione di prestazioni e servizi sanitari finalizzati alla promozione, alla tutela della salute degli individui e della collettività, in attuazione degli obiettivi assistenziali previsti dagli atti della programmazione sanitaria nazionale e regionale siciliana.

L’Azienda riconosce la propria missione nell’assistenza e nel trattamento medico e chirurgico della patologie in fase acuta che richiedono prestazioni di diagnosi e cura caratterizzate da un impegno assistenziale medio alto e da un elevato profilo qualitativo, in ragione dell’utilizzo di tecnologie avanzate e di metodologie innovative.

L’attività dell’Azienda si concentra in particolare nei settori assistenziali di alta specialità, oggetto di elevata mobilità sanitaria interregionale e verso i quali l’Azienda costituisce centro di riferimento per la Regione e, per talune linee, anche extraregionale, nel settore delle emergenze, nella formazione universitaria e post universitaria e nella ricerca. Nell’ambito delle risorse disponibili, l’Azienda impronta la propria attività a criteri di efficacia, efficienza ed economicità mediante i quali, nel rispetto degli obiettivi posti dagli atti della programmazione nazionale e regionale, intende assicurare l’erogazione delle prestazioni comprese nei Livelli Essenziali di Assistenza, lo sviluppo del sistema qualità, la migliore accessibilità dei servizi all’utente, il raccordo con gli enti locali, il collegamento con le altre organizzazioni sanitarie e con il volontariato.

Oggi l’Azienda ritiene, inoltre, che l’introduzione di un approccio sistemico, capace di integrare fattori clinici, gestionali e ambientali deve risultare vincente rispetto agli obiettivi sanitari, economici ed ecologici.

Una gestione ambientalmente corretta delle procedure sanitarie deve introdurre significativi rimedi di positività spingendo i responsabili di gestione ad affrontare il nuovo tema affinché esso possa consentire l’attuazione del miglioramento continuo.

Quindi, dopo aver ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000 per alcuni Servizi di rilievo e Unità Operative, Laboratori Analisi, Servizio Immunotrasfusionale, Radiologia S. Bambino, Medicina d’Urgenza, Direzioni Mediche di Presidio e la Direzione Sanitaria Aziendale, Ufficio Infermieristico, Circolo di Qualità, Centro Servizi Multimediale, Unità Operativa Educazione alla Salute, Controllo di Gestione e Servizi Amministrativi, Settore Tecnico Patrimoniale, l’Azienda focalizza la sua attenzione al controllo dell’impatto delle proprie attività sull’ambiente adottando un sistema di gestione ambientale conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 14001:2004, ponendosi obiettivi di salvaguardia ambientale al fine di ridurre possibili conseguenze negative sull’ambiente esterno e ancora una volta tutelare la Salute Pubblica.

La Direzione Aziendale per garantire il rispetto della legislazione e della regolamentazione ambientale applicabile e/o volontariamente sottoscritta e consentire il “miglioramento continuo” delle prestazioni ambientali e la prevenzione dell’inquinamento, definisce la presente politica in linea con la natura, dimensione e risorse dell’Organizzazione, con la valutazione degli aspetti ambientali che hanno o possono avere impatti significativi sull’ambiente, per definire e periodicamente riesaminare gli obiettivi di miglioramento.

La Direzione durante lo svolgimento della propria attività si impegna a:

  • operare in modo conforme alla normativa comunitaria, nazionale e locale applicabile ed ai regolamenti e ad altre prescrizioni volontariamente sottoscritti;
  • monitorare e aggiornare periodicamente gli aspetti e i conseguenti impatti sull’ambiente derivanti dalle attività gestite direttamente o affidate a terzi e quelli sui quali può esercitare un’influenza;
  • perseguire il miglioramento continuo delle proprie prestazioni e prevenire forme di inquinamento, attraverso la responsabilizzazione e sensibilizzazione dei dipendenti, fornitori ed appaltatori ed a mezzo dell’impiego delle migliori tecnologie;
  • assicurare la cooperazione con gli altri enti locali e di controllo;
  • considerare i reclami e le richieste del pubblico in merito agli aspetti ambientali scaturenti dalla gestione delle proprie attività;
  • sensibilizzare i propri fornitori/appaltatori e responsabilizzarli sui temi ambientali;
  • individuare e soddisfare i fabbisogni formativi di tutti i dipendenti coinvolti nella gestione ambientale dell’Azienda;
  • conservare le aree verdi e valutare la compatibilità paesaggistica dei progetti di costruzione, ampliamento e recupero edilizio degli immobili;
  • migliorare le metodologie di raccolta, di separazione e inocuizzazione dei rifiuti prodotti, al fine di massimizzare il recupero di materia;
  • evitare ogni possibile spreco di materie prime e di energia all’interno dei propri presidi;
  • provvedere al progressivo rinnovo del parco mezzi in uso;


Al presente documento di Politica Ambientale sarà data la massima diffusione. Esso sarà distribuito a tutto il personale che lavora per l’Organizzazione o per conto di essa, e reso disponibile al pubblico e a tutte le parti interessate.

L’Azienda si impegna a far sì che tale politica venga resa operante, sia documentata e mantenuta attiva.

IL DIRETTORE GENERALE

Certificato di Sistema Gestione Ambientale

Certificato Environmental Management System