Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Gennaio 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 1 del 31 Gennaio 2014

Presidenza Regionale

L’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità L’Anffas Sicilia ha organizzato a Pergusa, lo scorso 24 gennaio, il Corso formativo “Le Nuove Linee Guida delle Politiche Sociali e Socio-Sanitarie - L’orizzonte della programmazione 2013/2015”.
    L’evento ha affrontato, sotto un’ottica interdisciplinare, le questioni connesse alla legge 328/00 e al benessere delle persone con disabilità nonché alle sfide che si presentano agli operatori sociali del settore ed ai politici per garantire la crescita e lo sviluppo dei singoli e dell’intera società in direzione di una maggiore inclusione ed accettazione di tutte le diversità.
    Destinatari del corso sono state, quindi, tutte quelle figure istituzionali e professionali che, a vario titolo, si trovano coinvolte nell’organizzazione e nella gestione delle politiche e dei servizi di welfare.

Brolo

Promossa dalla Cooperativa Sociale “Brolo IntegrAzione” - Anffas e dall’Associazione Sportiva “Sport Volley Brolo ”, in collaborazione con il Forum Giovanile di Brolo “Terra dei Lancia” si è svolta, lo scorso 23 dicembre, la manifestazione “Play for you - le stelle dello sport in campo per la solidarietà”.
    Un evento coinvolgente e partecipato suddiviso in due parti: la prima, nel campo sportivo del Comune di Brolo, con una partita di calcio tra personaggi sportivi del territorio che si sono distinti in varie discipline e la seconda, con un happy hour danzante ed apericena presso il Palatenda Comunale.
Una bella iniziativa, organizzata per ribadire valori sociali importanti legati allo sport (soprattutto quello che si fonda sul gioco di squadra), quali la socializzazione, la condivisione, l’aiuto reciproco, l’impegno su obiettivi comuni, spesso anche ambiziosi, ed alla solidarietà. Per questo i ricavati delle due iniziative sono stati destinati al Centro “La rosa blu”, da anni impegnato per favorire la piena inclusione sociale delle persone con disabilità del territorio brolese.

Caltanissetta

Per i ragazzi di ANFFAS Onlus Caltanissetta ogni Natale è diverso dagli altri. Quest'anno abbiamo programmato alcuni eventi che hanno visto protagonisti assoluti tutti i nostri campioni. Le novene che abbiamo animato nella nostra sede di c.da Niscima, sono state molto partecipate dalle famiglie ANFFAS con canti natalizi al ritmo di blues, rock e swing-jazz.    Una serata l'abbiamo trascorsa nella cappella dell'Oratorio Salesiano di San Cataldo, unendoci ai cori di canti natalizi tradizionali. Un'altra sera l'abbiamo trascorsa a casa di Francesca, nostra operatrice, dove i ragazzi si sono divertiti a giocare a tombola, vincendo ricchi premi.
    Abbiamo presentato informalmente l'Inno di ANFFAS CL, il cui testo, scritto e musicato dal duo Ma.Gi. (che sta per Maurizio e Giulio), rappresenta un invito a sostenere l'ANFFAS che, in qualche modo, affronta e talvolta risolve alcuni problemi delle famiglie che vivono la disabilità.
    La famiglia ANFFAS di Caltanissetta ha poi preparato la parte organizzativa della "giornata della persona con disabilità", che si è svolta il giorno 6 Gennaio, presso l'Istituto Testasecca di Caltanissetta. Per l'occasione si sono incontrate le persone con disabilità delle numerose associazioni della provincia, con in testa l'UNITALSI: è stata una giornata davvero speciale, all'insegna del divertimento e della riflessione. (Maurizio Nicosia, presidente)

Catania

Continuano, presso il Centro Diurno Integrato anziani e disabili di San Gregorio di Catania, gli incontri del nuovo progetto dell’ANFFAS di Catania  “…camminando insieme...”.
    Grazie al successo del precedente progetto “…incontriamoci…”, questa nuova esperienza apre le porte non solo ai disabili, ma anche agli anziani, ponendosi l’obiettivo di una piena integrazione sociale con l’ausilio dell’arte grazie all’attività manuale, con l’operatrice ANFFAS, Tania Nicosia, e con le diverse metodologie musicoterapiche proposte dalla Dott. Laura Germanà  con la collaborazione di Grazia Putrino. Il team così composto può contare sul coordinamento della Dott.ssa Paola Carli, responsabile del progetto.
Le attività si svolgono il Giovedi:  dalle 9.00 alle 12.30 per i disabili, e dalle 16.30 alle 18.30 per gli anziani.

Messina

Ricco di magnifiche e coinvolgenti iniziative il calendario del periodo natalizio che ha interessato la sezione peloritana dell’Anffas:
-   dal 16 al 24 dicembre: mostra di manufatti realizzati nell’ambito dei laboratori di terapia occupazionale dalle persone con disabilità che frequentano il centro;
-   20 dicembre: Santa Messa, pranzo con i familiari e scambio degli auguri
-  21 dicembre: giornata di animazione con i giovani  volontari dell’Azione Cattolica;
-  23 dicembre: tombolata con premi e mercante in fiera con i ragazzi del centro;
-  24 dicembre: visione di film natalizi con discussione e giochi teatrali
-    27 dicembre: tombolata con premi e mercante enel pomeriggio allestimento del Presepe Vivente presso la Chiesa di Montalto;
-  28 dicembre: giornata di animazione con i giovani  volontari dell’Azione Cattolica e nel pomeriggio allestimento del Presepe Vivente presso la Chiesa di Montalto;
-    30 dicembre: visione di film natalizi discussione e giochi teatrali;
-    31 dicembre: tombolata con premi e mercante in fiera;
-    02 gennaio 2014: visione di film e giochi teatrali;
-    03 gennaio 2014: giornata di animazione con i giovani  volontari dell’Azione Cattolica;
-  04 gennaio 2014: giornata di animazione con l’Associazione “ La Ninfea” ; e nel pomeriggio  Concerto di Capodanno presso l’Auditorium Palacultura “A. Da Messina”.

Modica

Particolarmente importante e pieno di eventi è stato il periodo natalizio per la sezione modicana dell’Anffas per le tante iniziative a cui ha preso parte:
dal 18 al 27 dicembre, Presepe  -  Anche quest'anno ha partecipato alla Mostra dei Presepi organizzato dalla Cooperativa L'Arca presso il Palazzo De Leva.
    L’originale realizzazione, opera dei ragazzi del laboratorio artistico seguiti dall'insegnante d'arte Stefania Moschitta, ha proposto un Presepe "seduto”, perché fabbricato su una sedia vecchia e rotta e con i personaggi costruiti con svariati materiali, tutti riciclati, a costo zero;
22 dicembre, Incontro con le Harley Davidson -  L’Associazione Mothuka Riders Harley Group di Modica ha portato nella sede dell'Anffas  dei doni per i Ragazzi consegnati da un Babbo Natale, ovviamente in moto, accompagnato da un nutrito gruppo di motociclisti, contraccambiati da una realizzazione prodotta nel laboratorio artistico del Centro;
23 dicembre, Santa Messa e spettacolo dei ragazzi del centro Socio-Educativo Pomeridiano Anffas - Celebrata da Padre Gianni della Parrocchia  della Madonna delle Lacrime, la Santa Messa è stata un grande momento di comunione per i ragazzi, le famiglie, i volontari, i condomini delle palazzine vicino alla sede ed i parrocchiani. In serata, lo spettacolo preparato dai tirocinanti di musicaterapia e dai volontari dell'Anffas, con canti di natale e balletti a tema e con una poesia di ringraziamento.
27 dicembre, Tombolata - Con gli Amici della Cooperativa TuriApara, si è svolta nella sede sociale, la 3ª Tombolata che ha visto riuniti, in un sereno pomeriggio, anziani e disabili, operatori, volontari e famiglie;
6 gennaio, Epifania – Come da tradizione, l’evento conclusivo del periodo, con  una Befana con il naso a punta, una vecchia scopa ed un grosso sacco pieno di doni per tutti, piccoli e grandi; e la simpatica partecipazione dell'Associazione “Noi Siamo”.

Palazzolo Acreide

Il programma natalizio predisposto dall’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale di Palazzolo Acreide e Zona Montana ha previsto due momenti particolarmente importanti e significativi:
-    l’esposizione, per tutto il periodo delle festività, all’interno  della Chiesa Madre, di un presepe realizzato dai ragazzi che frequentano il laboratorio di ceramica del centro Anffas;
-    la rappresentazione, sempre nella Chiesa Madre, il 28 dicembre, dello spettacolo “La Notte Santa - tra pensieri, parole e musica”, con la partecipazione dei ragazzi che frequentano il laboratorio teatrale dello stesso centro.

Patti

Dopo l’approvazione del progetto denominato "A piccoli passi: percorsi innovativi di inclusione socio-lavorativa ed empowerment per persone con disabilità” (presentato dall’'Associazione ANFFAS onlus Patti (Capofila), in partenariato con  il Comune di Patti, l'Istituto d'Istruzione Superiore Borghese-Faranda di Patti, l'associazione Pro-muovere di Palermo e la Cooperativa Sociale Brolo Integrazione) sono partite le procedure per l’individuazione dei destinatari (n. 48 persone con disabilità intellettiva) e per la raccolta di disponibilità da parte di aziende ad ospitare le attività di work experience.
    Il progetto, infatti, mira a far conseguire, grazie all’affiancamento di un esperto, adeguata formazione professionale ai 48 partecipanti presso un'azienda dei settori artigianato, agricoltura-ambiente e turismo.

Ragusa

L’Anffas iblea partecipa all’iniziativa “Il Mio Dono - la rete della solidarietà Unicredit” con il progetto “Per vivere la città in auto…”, che reca la seguente motivazione:
    “La situazione di forte emergenza degli ultimi anni ha portato ad un costante taglio della spesa privata e pubblica, che in passato sosteneva i nostri servizi.
    Siamo profondamente convinti che questo non possa incidere sulla qualità del nostro impegno e delle nostre attività! Ci vediamo costretti a chiedere un importante aiuto per l'acquisto di un'auto familiare. L'obiettivo della nostra Associazione è da sempre l' innalzamento della Qualità di Vita delle persone con disabilità che rappresentiamo. Non chiediamo un pulmino, ma un'auto per vivere la città, in condizione di pari opportunità e senza discriminazione.
    Contribuisci a realizzare il nostro sogno. Per molti un piccolo gesto, per i nostri ragazzi una grande opportunità.”
    Informazioni sull’iniziativa e sulle modalità di adesione sono consultabili sul sito dedicato www.ilmiodono.it o su quello dell’associazione www.anffasragusa.org

Scordia

Nell’ambito delle diverse iniziative organizzate nel periodo natalizio nella cittadina di Scordia, particolarmente interessante è stata quella programmata, giorno 19  dicembre, nella chiesa della Madonna della Stella.
    Riaperta al culto da appena un mese, la Chiesa ospita già da qualche tempo, nei locali annessi, le attività dei ragazzi che frequentano il centro dell’ Associazione Nazionale di Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale.
    Il recital ha visto l’esibizione del chitarrista Salvo Favara, e quella dei ragazzi del centro, impegnati a proporre le più belle nenie natalizie della tradizione locale con lo spettacolo “U viaggiu dulurusu - La Ninnarèdda del Calatino”, costruito con brani della raccolta di canti popolari religiosi del territorio curata da Salvatore Mari.

seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link