Dopo l’apertura al pubblico degli Ambulatori di Ostetricia e Ginecologia del 29 Marzo scorso proseguono le attività del primo step dei trasferimenti nel nuovo Ospedale S. Marco di Librino che saranno ultimate il 28 aprile.
Sono in corso i complessi test di verifica degli impianti e delle attrezzature di cui il nuovo presidio è dotato e sono state già avviate le operazioni di trasloco degli altri beni strumentali e dei materiali nei nuovi locali. Si entra così nel vivo delle operazioni di spostamento delle Unità Operative al momento presenti al S. Bambino che andranno allocate presso il padiglione A del S. Marco, dedicato appunto alle mamme e ai bambini. L’obiettivo sarà quello di creare nel nuovo ospedale, nel quale nasceranno le prossime generazioni di catanesi, un polo materno infantile di eccellenza, dove troveranno risposte di cura gran parte delle patologie legate al mondo delle donne e dei loro bambini. Sarà un padiglione dove si attuerà una medicina di genere all’avanguardia per diagnosi e cura e dove la donna potrà essere seguita in tutto il suo iter, dalla gravidanza, sia fisiologica che a rischio, al parto, al post partum e anche alla fase di crescita del suo bimbo rimanendo logisticamente sempre nello stesso ambiente con notevoli vantaggi sia psicologici che pratici.
La Direzione dell’Ospedale ha già previsto e concordato con i Direttori delle Unità Operative interessate la cronologia delle attività e delle operazioni propedeutiche che porteranno gradatamente alla sospensione definitiva delle attività al S. Bambino ed alla contestuale apertura delle stesse nei nuovi locali del S. Marco, con il minor disagio possibile per utenti e operatori sanitari.
Vengono trasferite le attività Cliniche di Ostetricia e Ginecologia, Neonatologia e Utin, Cardiologia Pediatrica, Diagnostica per immagini, Patologia Clinica, oltre ad altre attività di supporto. La giornata conclusiva di queste delicate operazioni sarà il 28 Aprile, con il trasferimento dei Reparti di Patologia Ostetrica e di Ginecologia ed Ostetricia con PS Ostetrico.
Dalla mattina del 28 Aprile si chiuderà ufficialmente lo storico Pronto Soccorso Ostetrico del S. Bambino con la contestuale apertura di quello del S. Marco. Da quel momento tutte le urgenze Ostetriche o Ginecologiche che prima facevano riferimento al S. Bambino saranno assicurate dal Pronto Soccorso Ostetrico del S. Marco e nelle prime ore della mattina del 28 si procederà anche al trasferimento delle mamme con i loro piccoli presso i reparti del nuovo Presidio.

Si completa così con la chiusura del S. Bambino un’ulteriore fase del cronoprogramma (avviato già da tempo e condiviso con l’Assessorato della Salute e con i funzionari della Commissione europea) che proseguirà per i mesi a venire, prevedendo il graduale trasferimento delle Unità Operative allocate al momento ai Presidi Vittorio Emanuele e Santa Marta.
Le operazioni di apertura del nuovo Ospedale si completeranno con l’attivazione del Pronto Soccorso Generale che seguirà dopo il trasferimento di tutte le unità Operative di ricovero e cura.

   scrivici al ns. indirizzo di posta elettronica certificata |    Raggiungere i Presidi Contatti  
Introduzione
Il nuovo PRONTO SOCCORSO, Policlinico, via S. Sofia, Catania
PER L'UTENTE

AREA PROFESSIONISTI

AREA FORNITORI

Specialità cliniche e servizi Concorsi e selezioni  Avvisi e Bandi di gara
Presidi Ospedalieri Formazione permanente ed ECM  
Emergenza e Pronto Soccorso UOES Incarichi esterni
Prestazioni ambulatoriali Qualità e Rischio Clinico Sportello Fornitori
Pagamento ticket   Split Payment e CUU
Ricovero Direzione Sanitaria Settore Provveditorato
Copia cartelle cliniche Budget e Performance Settore Affari Generali, Legali
Vita in reparto Direzione Amministrativa Settore Economico-Finanz.
Donazione di sangue Comitato Etico Settore Tecnico-Patrimoniale
Donazione di organi Servizio Infermieristico Comunicazioni
Libera professione Consultazione riviste giuridiche  
Cittadini stranieri Area regolamenti  
Tutela della privacy HTA - Telemedicina  
Comitato Consultivo    
Segnalazione di reclamo    
Ufficio Relazioni con il Pubblico Catalogo Fiumara d'Arte 2008-2010 Comitato Unico di Garanzia - C.U.G. Ricerca Sanitaria e
Internazionaliz-
zazione
Gestione dei
pazienti con
dolore cronico
Questionario di
valutazione della
qualità dei
RICOVERI
Concorsi e selezioni Joint Commission International Articoli scelti e comunicati stampa Early Arthritis
e Lupus Clinic

Early Arthritis Clinic
Questionario di valutazione della qualità dei servizi DIAGNOSTICI e AMBULATORIALI Eventi ECM Comitato Consultivo Rete Civica della Salute Avvisi e Bandi di gara

 

INFO: Le prestazioni ambulatoriali sono prenotabili tramite CUP Provinciale:
da rete fissa Numero Verde gratuito 800 55 31 31
da telefoni cellulari con costi a carico dell'utente Numeri 0941536590 - 0941536790
Il servizio è attivo: dal Lunedì al Venerdì ore 08.00 - 20.00 / Sabato ore 08.00 - 14.00
IMPORTANTE: per poter effettuare la prenotazione, bisogna essere muniti di ricetta dell’S.S.N.
N.B. In caso di rinuncia all’effettuazione delle prestazioni prenotate, dovrà essere comunicata la disdetta, almeno 24 ore prima, al Numero Verde gratuito 800 55 31 31 (tasto 9).
La mancata disdetta delle prestazioni prenotate, comporta il pagamento delle quote previste di compartecipazione.

 

LINK
Il volontariato nelle aziende ospedaliere siciliane Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna - Programma Bollini Rosa
Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna - Programma Bollini Rosa    

Pubblicità legale - Privacy - Note Legali