Percorsi Attuativi della Certificabilità - Area Immobilizzazioni - D.2

Versione stampabileVersione stampabile

Realizzare inventari fisici periodici

Codice Azione Descrizione Azione Data cronoprogramma Procedura di riferimento
D2.1 Definizione di una procedura per la realizzazione di inventari fisici periodici che definisca: tempi, modi e responsabilità, La procedura, in particolare, dovrà prevedere che:
a. i responsabili delle verifiche siano persone diverse da quelle che:
      - utilizzano i cespiti;
      - aggiornano le schede extracontabili dei cespiti.
b. sia possibile identificare tutti i cespiti fisici con i corrispondenti cespiti delle schede extracontabili e del libro cespiti
c. qualora emergano delle differenze fisiche o si riscontra l'esistenza di cespiti non più in uso, tali voci  vengano sottoposte all'esame della Direzione o di un responsabile e vengano effettuate le opportune rettifiche in contabilità generale e nel Libro cespiti.
dic-15 D2.1
D2.2 Predisposizione in occasione degli inventari di specifiche istruzioni operative in cui evidenziare ad esempio: la modalità di conta, l'uso di cartelli inventariali, il controllo dei beni in movimento, l'identificazione dei beni di terzi presso l'azienda, e di quelli dell'azienda presso i terzi ecc..). Inoltre deve essere:
a. periodicamente controllata l'esistenza di cespiti di proprietà dell'Azienda che sono dislocati presso terzi a mezzo di conferme da parte dei terzi o con verifiche fisiche.
b. mantenuta la distinzione e separazione dei cespiti di proprietà di terzi dislocati presso la Societa' in modo da permettere ai terzi proprietari di svolgere i propri riscontri fisici.
c. prevista l’istituzione di un registro (o di documentazione similare) che raccolga tutti i dati e le informazioni necessari per tenere sotto controllo i cespiti di terzi.
d. assicurato che l'azienda disponga di un'adeguata documentazione relativa al suo diritto di proprietà e agli eventuali vincoli gravanti sullo stesso o sul diverso titolo in base al quale detiene i beni ( affitto, locazione finanziaria ecc..)
dic-15 D2.2
D2.3 Programmazione e realizzazione d'inventari fisici periodici, con cadenza almeno annuale e su un campione qualificato (in termini di rilevanza economica, rischio danneggiamento e usura, rischio furti) dei cespiti aziendali, sulla base della procedura di cui al punto D2.1 dic-15 D2.3
D2.4 Individuazione dell'unità responsabile e delle azioni di controllo da espletare per garantire il corretto, completo e tempestivo raggiungimento dell'obiettivo. dic-15 D2.4
D2.5 Adeguamento del libro cespiti alle risultanze degli inventari periodici dic-15 D2.5