P.O. Ferrarotto Alessi, Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo, Attività di ricerca, didattica e scientifica

Versione stampabileVersione stampabile

Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo
Direttore  Prof. Francesco Di Raimondo

Prof. F. Di Raimondocurriculum non disponibile

 

Equipe
Dirigenti Medici
Ugo Consoli, Dorina Bianca Cultrera, Paolo Fabio Fiumara, Gaetano Giuffrida, Patrizia Guglielmo, Stefana Impera, Santo Maccarrone, Carmela Rita Meli, Giuseppe Milone, Marzia Pafumi, Giuseppe Palumbo, Maria Anna Romeo, Fabio Stagno
Dirigenti Biologi
Salvatore Mercurio, Grazia Sortino, Anna Maria Triolo
Ricercatori Universitari Emma Cacciola, Rossella Rosaria Cacciola
Coordinatori Infermieristici Francesco Famoso, Rosaria Rigano

Attività

 

Assistenziale
  • Trattamento in regime di ricovero ed ambulatoriale delle patologie ematologiche
  • Attività di Trapianto di Midollo Osseo
  • L'U.O. è centro di riferimento regionale per le patologie trombotiche.

Trapianto di Midollo (Responsabile Dott. G. Milone)
Comprende tre differenti attività che vengono eseguite in differenti aree dell'istituto da specifici gruppi di lavoro:

  1. unità clinica di degenza trapianto di midollo e cellule staminali e Day Hospital post trapianto di cellule staminali (accreditamento: europeo EBMT e italiano GITMO);
  2. ambulatorio per la mobilizzazione delle cellule staminali emopoietiche e centro per l'espianto di midollo ed il prelievo di cellule staminali emopoietiche da aferesi (accreditamento italiano IBMDR per il prelievo da donatore sano, italiano GITMO ed europeo EBMT per l'espianto midollare).
  3. laboratorio di manipolazione e crioconservazione.

Di ricerca

Partecipazione a trial clinici:

Ematologia
- Prot. QOL-AML-E Valutazione della Qualità della Vita legata al Trattamento nei Pazienti Anziani affetti da Leucemia Acuta Mieloblastica.
- Achievment of immune tolerance in patients with A hemophilia and inhibitors treated with human FVIII/VWF concentrates.
- ESOS European Study on Ortbopedic Status of Haemopbilia Patients with Inhibitors Centre de Recherches Economiques, Sociologiques et de Gestion (CRESGE), Dipartimento dell'Istituto Cattolico di Lille, Francia.
- PROT. ML 17638 Rituximab maintenance treatment versus no furtber therapy after a brief induction tberapy witb FND+Rituximab in elderly patients witb advanced stage previously untreated follicular lympboma.
- PROT. MM "BOLOGNA 2002" Terapia di prima linea del mieloma multiplo sintomatico con Talidomide-Desametasone e doppio trapianto autologo di PBSC.
- PROT. GISMM2001 Trattamento del mieloma multiplo alla diagnosi: confronto prospettico randomizzato di cbemioterapia convenzionale con melphalan e prednisone associati a talidomide (MP- TAL ) verso melpbalan e prednisone (MP) MP- TAL vsMP.
- PROT. 26886138-MMY-3001 An international single-arm protocol to provide expanded accesse to VELCADE@ for patients with multiple myeloma who have received at least two previous lines of therapy and are refractory to or have relapsed after their last therapy for multiple myeloma.
- Studio multicentrico, in aperto dell'associazione orale di melphalan, prednisone e CC-5013 (Revlimid) (MPR) come terapia di induzione in pazienti anziani affetti da mieloma multiplo di nuova diagnosi.
- Studio osservazionale retrospettivo dell'anemia nel cancro (ROSA).
- Studio osservazionale per valutare l'efficacia e i costi della profilassi secondaria verso la terapia a domanda con Kogenate Bayer nei pazienti con emofilia A grave.
- Prot. 186-2005-MM-WYE025-CE A retrospective study to describe the incidence of moderate to severe allergic reactions to Factor IX in patients with hemophilia B.
- BA Y 14-2222/11853-12025 International post-marketing surveillance (PMS) study on Kogenate Bayer with Bio-set (KG0402).
- PROT. GIMEMA LAL 1004 Terapia con Alemtuzumab (MabCampath) per pazienti adulti affetti da leucemia linfoblastica acuta (L AL) in recidiva o refrattaria. Studio di fase II prospettico, multicentrico, non randomizzato.
- PROT. GIMEMA LAL 0904 (707) Intensificazione della terapia post-remissionale nella leucemia acuta linfoide dell'adulto ad alto rischio di recidiva e monitoraggio della malattia minima residua.
- PROT. CML/033 Studio di fase II su Bortezomib (VELCADE-PS341) nel trattamento di pazienti sopra 18 anni con leucemia Ph positiva.
- Confronto prospettico randomizzato tra chemioterapia ad alte dosi con rituximab (R-HDS) e chemioterapia convenzionale con Rituximab (R-FC) nella leucemia linfatica cronica (LLC) a cattiva prognosi all'esordio.
- PROT. R-HDS 0305 Studio multicentrico randomizzato di fase III che compara le alte dosi di chemioterapia con Rituximab e autotrapianto di precursori emopoietici circolanti rispetto a CHOP con Rituximab somministrato ogni 14 giorni come terapia di prima linea per i pazienti ad alto rischio con linfoma non Hodgkin a grandi cellule B (DLBCL ).
- PROT. 3066KI-305-WW Studio aperto, randomizzato, di fase III, per valutare due livelli di dosaggio di Temsirolimus (CCI- 779) per via intravenosa rispetto alla terapia di scelta dello Sperimentatore in soggetti con Linfoma a Cellule Mantellari (MCL) in ricaduta e refrattario
- Gemtuzumab Ozogamicin (GO) combinato con chemioterapia intensiva standard confrontato con la sola chemioterapia intensiva standard per il trattamento di induzione/consolidamento di pazienti di età compresa tra 61 e 75 anni affetti da leucemia acuta mieloide all'esordio non precedentemente trattata: studio randomizzato di fase III (AML-17) dell'EORTC-LG e del GIMEMA AL WP.

Trapianto di Midollo (principal Investigator: Dott. G. Milone)
- A randomised controlled trial of Posaconazole versus Azole trerapy for tre prevention of invasive fungal infections among mGH risk Neutropenic patients. (trial clinico multicentrico). Trial randomjzzato mGH dose steroms versus globulina antilinfocitaria nel trattamento della Graft Versus Host Disease acuta dopo trapianto di midollo osseo. (trial clinico nazionale multicentrico sponsorizzato Gruppo Italiano per i Trapianti emopoietici GITMO).
- Trapianto allogenico di cellule staminali da donatore non correlato dopo regime di condizionamento ad intensita' ridotta. (trial clinico multicentrico sponsorizzato dall'Università di Firenze).
- Strategies of treatment in adults with acute leukaemias who are candidate for a hematopoietic stem cell transplant .(studio multicentrico di registrazione sponsorizzato dalla Società Europea per I Trapianti EBMT).
- A phase n study comparing non myeloablative allogeneic hematopoietic stem cell tyransplantation following autologous transplantation to autologous transplantation alone in multiple myeloma. (trial controllato non randomizzato multicentrico sponsorizzato dalla Società Europea per I Trapianti EBMT).
- Pre-empive therapy of graft versus host disease with thymoglobulin on day +7 after alternative donorbone marrow transplantation. (studio randomizzato multicentrico sponsorizzato Gruppo Italiano per i Trapianti emopoietici GITMO).
- Levofloxacin to prevent bacterial infection in p a tients with cancer and neutropenia. (trial clinico randomizzato multicentrico cponsorizzato dalla Università di Perugia).
- Impiego del caspofungin nella profilassi secondaria delle infezioni micotiche dopo trapianto allogenico di midollo osseo (Trial clinico multicentrico sponsorizzato dalla Università Tor Vergata di Roma).

Altri progetti di ricerca:
- Biologia delle cellule staminali emopoietiche del cordone ombellicale (finanziamento Regione Siciliana)
- ruolo fisiopatologico e prognostico della determinazione dei precursori endoteliali circolanti nel paziente affetto da drepanocitosi e Thalassodrepanocitosi. (finanziamento Regione Siciliana)
- valutazione della sensibilita' ai chemioterapici antiblastici delle Cellule staminali emopoietiche midollari in pazienti affetti da leucemia Mielome acuta (finanziamento fondazione FONCANESA).


Didattica

- Insegnamento di Ematologia:

  • Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
  • Corso di Laurea Specialistica in Biologia Sanitaria, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
  • Corso di Laurea I livello in Tecniche di Laboratorio Biomedico

- Insegnamento di Tecniche di Immuno-Ematologia, Corso di Laurea I livello in Tecniche di Laboratorio Biomedico.
- Insegnamento di Tecnologie Trasfusionali, Corso di Laurea I livello in Tecniche di Laboratorio Biomedico.
- Scuola di Specializzazione in Ematologia (Direttore prof. R. Giustolisi), insegnamenti:

  • Morfologia e citochimica normale e patologica delle cellule emopoietiche (prof. R. Giustolisi)
  • Principi e metodiche per lo studio dell'emostasi ( dott. R. Musso )
  • Fisiopatologia dell'eritropoiesi e granulopoiesi (prof. F. Di Raimondo )
  • Approccio clinico-diagnostico al paziente emopatico (prof. R. Giustolisi)
  • Raccolta e cripreservazione delle cellule staminali (dott. G. Milone)
  • Mobilizzazione delle cellule staminali emopoietiche (Dott. G. Milone).
  • Disordini della coagulazione ed emostasi (prof. R. Cacciola )
  • Marcatori gruppo ematici e sistema HLA (prof. E. Cacciola)
  • Fisiopatologia e clinica delle leucemie acute (prof. F. Di Raimondo )
  • Applicazioni della chemioterapia nelle emoblastosi (prof. F. Di Raimondo )
  • Clinica e terapia dei disordini dell'eritropoiesi (prof. E. Cacciola)
  • Clinica e terapia delle malattie linfo e mieloproliferative croniche (prof. R. Giustolisi)
  • Principi di terapia antitrombotica (prof. R. Cacciola)
  • Il trapianto di midollo autologo ed allo genico (prof. R. Giustolisi).

- Insegnamento Malattie del sangue, Scuola di Specializzazione in Patologia Clinica (Prof. R Cacciola).
- Insegnamento Malattie del sangue, Scuola di Specializzazione in Biochimica (Prof. R. Giustolisi).
- Insegnamento Malattie del sangue, Scuola di Specializzazione in Medicina Interna (Prof. R. Giustolisi).
- Insegnamento Oncoematologia, Scuola di Specializzazione in Oncologia (Prof. F. Di Raimondo).
- Insegnamento Malattie del Sangue, Scuola di Specializzazione in Immunologia (Prof. F. Di Raimondo).
- Dottorato di Ricerca in Embriologia Medica, Patologia ed Ematologia Sperimentale.
- Dottorato di Ricerca in Biologia, Genetica Umana e Bioinformatica.
- Dottorato di sperimentazioni tecnologiche, immunologiche ed immunogenetiche su applicazione negli xenotrapianti e nei prelievi di organo per trapianto umano.
- Tutoraggio a tesi di laurea e di specializzazione.


Pubblicazioni
Abstract
- A. Cuneo, P. Agostini , A. Bardi , E. Tammiso, M. Mancini, M. Nanni , A. Vitale , L. Melillo , G. Perla, A. Santoro , F. Di Raimondo, F. Ronco, C. Mecucci , R. Foà , G. Castoldi, I. Attolico. Incidence and significance of l2p13/etv6 deletion in 269 adult Acute Lymphoblastic Leukemia enrolled in the all 0496 and 2000 gimema trial. 9th Meeting Hematology European Association, The Hematology Joumal, # 59,2004.
- M. Vignetti , G. Meloni, F. Di Raimondo , G. Mele, G. Fioritoni , G. Specchia, M. Luppi , A. Tedeschi, F. Fabbiano , S. Sica , N. Cascavilla , A. Camera, G. Todeschini , A. Vitale, R. Foa , F. Mandelli. Prednisone pre-treatment is a prognostic factor for complete remission in adult Acute Lymphoblastic Leukemia (ALL) patients. 9th Meeting Hematology European Association, The Hematology Joumal, # 386, 2004.
- M. Vignetti, G. Meloni, M. Morselli, A. Tedeschi, F. Ferrara, N. Cantore, G. Specchia, F. Di Raimondo, A. Recchia, S. Sica, N. Cascavilla, A. Camera, F . Fabbiano, G. Cimino, M. Mancini, P. Fazi, R. Foà, F. Mandelli. Intensification of Post-Remissional Treatment in Adult Acute Lymphoblastic Leukemia (ALL) with t(4;11) or t(1;19): Results of the GIMEMA LAL 2000 Study. Blood (ASH Annual Meeting Abstracts), Nov 2004; 104: 4492.
- Di Raimondo F, Pennisi A, Santonocito A, Palumbo GA, Di Marco R, Nicoletti F, Giustolisi R. Increase of soluble CD30 (SCD30) and eosinophil count in myeloma patients treated with a regimen including thalidomide. VIII Congr Italian Soc of Exp Hematology, Haematologica 89, suppl 6, 114,2004.
- Cammarata G, Fabbiano F, Di Raimondo F, Mirto S, La Rosa M, Palumbo G, Scimè R, Messana F, Bruno G, Santoro A. Real- time quantitative Polymerase Chain Reaction for the mesurement of minimal residual disease in adult Acute Lymphoblastic Leukemia. VIII Congr Italian Soc of Exp Hematology, Haematologica 89, suppl 6, 74,2004.
- Di Raimondo F, Chiarenza A, Meli CR, Petriccione L, Sagristani M and Ferrara F. Prognostic impact of hyperglycemia in adult Acute Lymphoblastic Leukaemia. A study on 81 cases. 40° Congr. Naz. SIE, Firenze, Haematologica 90, suppl 3, 338,2005
- Paolo F. Fiumara, Francesco Di Raimondo, Laura Caruso, Alessia Bari, Giuseppe A. Palumbo, Rosario Giustolisi. Safety of a 14-days schedule with alternation of Epirubicin and Mitoxantrone in a chop-like regimen in elderly patients with aggressive non Hodgkin Lymphomas. 40° Congr. Naz. SIE, Firenze, Haematologica 90, suppl 3, 336,2005
- F. Di Raimondo, L. Caruso, PF Fiumara, A. Chiarenza, A. Bari, G. Palumbo, R. Giustolisi Combination of Thalidomide, Cyclophosphamide and Dexametasone in elderly patients with previously untreated Multiple Myeloma. 40° Congr. Naz. SIE, Firenze, Haematologica 90, suppl 3, 194, 2005.
- Di Raimondo F, Caruso L, Chiarenza A, Fiumara P, Palumbo GA, Bonanno G, Naso P, Giustolisi R. Is endoscopic ultrasound useful in follow up evaluation of gastric Lymphoma? 40° Congr. Naz. SIE, Firenze, Haematologica 90, suppl 3, 178, 2005.
- Cammarata G, La Rosa M, Fabbiano F, Di Raimondo F, Palumbo G, Bruno G, Scimè R, Messana F, Cannella S, Pagano M, Santoro A. Real-time quantitatlve Polymerase Chain Reaction of igh and tcr rearrangements for the mesurement of minimal residual disease in adult Acute Lymphoblastic Leukemia. 40° Congr. Naz. SIE, Firenze, Haematologica 90, suppl 3, 111, 2005.
- Amato G. Angelucci E, Camera A, Di Raimondo F, F errara F, Gherlinzoni F , Pogliani E, Rinaldi CR. Efficacy and tolerability of lyposomal cytosine arabinoside (Depocyte) for treatment of linfomatous meningitis. 40° Congr. Naz. SIE, Firenze, Haematologica 90, suppl 3, 338, 2005

Pubblicazioni
- Basso K, Liso A, Tiacci E, Benedetti R, Pulsoni A, F oa R, Di Raimondo F , Ambrosetti A, Califano A, Klein U, Favera RD, Falini B. Gene expression profiling of hairy cell leukemia reveals a phenotype related to memory B cells with altered expression of chemokine and adhesion receptors. J Exp Med. 2004; 199(1):59-68
- Camera A, Annino L, Chiurazzi F, Fazi P, Cascavilla N, Fabbiano F, Marmont F, Di Raimondo F, Recchia A, Vignetti M, Rotoli B, Mandelli F. GlMEMA ALL -Rescue 97: a salvage strategy for primary refractory or relapsed adult acute lymphoblastic leukemia. Haematologica. 2004;89(2): 145-53
- Santonocito AM, Consoli U, Bagnato S, Milone G, Palumbo GA, Di Raimondo F, Stagno F, Guglielmo P, Giustolisi R. Flow cytometric detection of aneuploid CD38(++) plasmacells and CD19(+) B-lymphocytes in bone marrow, peripheral blood and PBSC harvest in multiple myeloma patients. Leuk Res. 2004 May;28(5):469-77.
- Stagno F, Consoli C, Mannino F, Guglielmo P, Giustolisi R. Successful treatment of advanced idiopathic myelofibrosis with imatinib mesylate. Eur J Haematol. 2004 Aug;73(2):147-8
- Stagno F, Guglielmo P, Lo Nigro L, Santonocito A, Giustolisi R. T cell receptor delta-chain gene rearrangement in a novel case of adult NK celI leukemia. Acta Haematol. 2004;111(4):225-7
- Consoli U, Figuera A, Milone G, Meli CR, Guido G, Indelicato F, Moschetti G, Leotta S, Tornello A, Posdomani M, Murgano P, Pinto V, Giustolisi R. Acute Promyelocytic leukemia during pregnancy: report of 3 cases Intemational. Joumal of Hematology 2004,79,31.36
- Patriarca F, Sperotto A, Damiani D, Bonifazi F, Olivieri A, Ciceri F, Milone G e al. Infliximab treatment for steroid-refractory acute graft-versus-host disease. Haematologica. 2004 Nov;89(11):1352-9.
- Santonocito AM, Consoli U, Bagnato S, Milone G, Palumbo GA, Di Raimondo F, Stagno F, Guglielmo P, Giustolisi R. Flow cytometric detection ofaneuploid CD38(++) plasmacells and CD19(+) B-lymphocytes in bone marrow, peripheral blood and PBSC harvest in multiple myeloma patients. Leuk Res. 2004 May;28(5):469-77.
- Autologous bone marrow transplantation in first complete remission AML patients: the influence of infused tnc for engraftment and lfs differs after purged and unpurged marrow.
- Mancini M, Scappaticci D, Cimino G, Nanni M, Derme V, Elia L, Tafuri A, Vignetti M, Vitale A, Cuneo A, Castoldi G, Saglio G, Pane F, Mecucci C, Camera A, Specchia G, Tedeschi A, Di Raimondo F, Fioritoni G, Fabbiano F, Marmont F, Ferrara F, Cascavilla N, Todeschini G, Nobile F, Kropp MG, Leoni P, Tabilio A, Luppi M, Annino L, Mandelli F, Foa R. A comprehensive genetic classification of adult acute lymphoblastic leukemia (ALL): analysis of the GlMEMA 0496 protocol. Blood. 2005 ;105: 3434-41.
- Aloisi A, Di Gregorio S, Stagno F, Guglielmo P, Mannino F, Sormani MP, Bruzzi P, Gambacorti-Passerini C, Saglio G, Venuta S, Giustolisi R, Messina A, Vigneti PG. BCR-ABL nuclear entrapment kills human CML cells: ex vivo study on 35 patients with the combination of Imatinib Mesylate and Leptomycin B. Blood. 2005 Oct 25; [Epub ahead of print].
- Conte E, Stagno F, Guglielmo P, Scuto A, Consoli C, Messina A. Survivin expression in chronic myeloid leukemia. Cancer Lett. 2005 Jul 8;225(1):105-10.
- Cacciola RR, Cipolla A, Di Francesco E, Giustolisi R, Cacciola E. Treatment of symptomatic patients with essential thrombocythemia: effectiveness of anagrelide. Am J Hematol. 2005 Sep;80(1):81-3.
- Cacciola RR, Cacciola E, Polosa R. D-dimer in the diagnostic workup of suspected pulmonary embolism: additional clinical value of pretest probability. Chest. 2005 Apr; 127(4): 1467-8.
- Cacciola RR, Francesco ED, Giustolisi R, Cacciola E. Effects of anagrelide on platelet factor 4 and vascular endothelial growth factor levels in patients with essential thrombocythemia. Br J Haematol. 2004 Sep;126(6):885-6.
- G Milone et al: CD34+ selected haematopoietic stem cell (HSC) not preceded by any immunosuppressive therapy as effective treatment for graft failure. Bone Marrow Transplant. 2005 Mar;35(5):521-2;
- G. Milone, A. Tornello, P. Murgano, M. Poidomani, S. Leotta, V. Pinto, S. Coppoletta, A. Strano, R Giustolisi.
- The combination of continuous bladder irrigation plus Mesna is more effective than Mesna alone for the prevention aemorrhagic cystitis after allogenic transplants. Bone Marrow Transplantation, Vol 35, Suppl 2, Marzo 2005. P678.
- Milone G, Coppoletta S, Poidomani M, Tibullo D, Pinto V, Tornello A, Leotta S, Murgano P, Rizzo M, Sortino G, Consoli U, Giustolisi R. Unexplained bone pain after allogeneic HSC transplantation are frequent and likely related to high CSA level. Haematologica vol 90, suppl. n° 3, luly 2005. P291.
- Leotta S, Farsaci B, Strano A, Mercurio S, Tornello A, Coppoletta S, Pinto V, Consoli C, Milone G. Mafosfamide-purged autologous bone marrow transplantation in lcr AML: effectiveness of purging is more evident in patients not harbouring good cytogenetic abnormalities. Haematologica vol 90, suppl. n° 3, Iuly 2005. P371.
- Poidomani M, Pinto V, Strano A, Leotta S, Tornello A, Bordonaro R, Restuccia N, Privitera A, Farsaci B, Consoli C, Mercurio S, Milone G. Age is correlated with PBSC mobilization's ability only after "G-CSF alone" but not after "chemo + G-CSF'. Haematologica vol 90, suppl. n° 3, Ju1y 2005. P034.
- Tornello A, Murgano P, Poidomani M, Leotta S, Strano A, Mercurio S, Azzaro M, Consoli C, Saita A, Milone G. the combination of continuous bladder irrigation + mesna + hyperidratation is more effective than mesna + hyperidratation for the prevention of haemorrhagic cystitis after allogeneic HSC transplants. Haematologica vol 90, suppl. n° 3, July 2005. P290.
- Milone G, Poidomani M, Mercurio S, Murgano P, Pinto V, Coppoletta S, Maccarrone S, Privitera A, Giustolisi R. Quantification of organizational needs in an hsc harvest center functioning according to jacie criteria. Haematologica vol 90, suppl. n° 3, July 2005. P034.
- Treament of acute Graft Versus Host Disease with prednisolone: significant survival advantage for day +5 responders and no advantage for non responders receiving anti-thymocyte globulin. Maria Teresa Van Lint, Giuseppe Milone, Salvatore Leotta, Comelio Uderzo, Rosanna Scimè, Sandro Dallorso, Anna Locasciulli, Stefano Guidi, Nicola Mordini, Simona Sica, L. Cudillo, Franca Fagioli, Carmine Selleri, Barbara Bruno, and Andrea Bacigalupo for GITMO Gruppo Italiano Trapianto Midollo Osseo.


Relazioni

Prof. F. Di Raimondo
- Le Leucemie. Corso di formazione specifica in medicina generale. Catania, Ordine dei Medici, 28 aprile 2004
- Il Linfoma Mantellare. Attualità e prospettive in Oncoematologia 2004. Palermo, 18-19 giugno 2004.
- La terapia di prima linea. La Leucemia Acuta a Promielociti. Palermo, 22 settembre 2004
- Gammopatie Monoclonali: approccio ematologico. Il Rene nelle emopatie. Catania, 8 ottobre 2004.
- Linee guida nel trattamento della neutropenia. Attualità in tema di neutropenia in oncoematologia. Palermo, 29 ottobre 2004
- Diagnosi, storia naturale e prognosi dei linfomi indolenti. Corso di aggiornamento: Progressi nella diagnosi e nel trattamento dei Linfomi non Hodgkin. Viagrande (CT), 23 ottobre 2004
- Depocyte: case report."lnnovative Therapies for Lymphoid Malignancies" Palermo 11-14 Novembre 2004
- Terapia di prima linea del Mieloma Multiplo. Corso di aggiornamento: Le gammapatie monoclonali, biologia e clinica. Bologna 15-17 novembre 2004
- Le linfoadenopatie. Corso di formazione specifica in medicina generale. Ordine dei Medici di Catania, 1 marzo 2005
- I linfomi gastrici tipo MALT. Aggiornamenti in gastroenterologia 3° Edizione. Catania, 29 aprile 2005
- Trattamento della neutropenia. Il Incontro multidisciplinare sulla patologia tumorale. Catania, 10-11 giugno 2005
- Trattamento della malattia ossea nel mieloma.Corso di Aggiornamento sul trattamento delle metastasi ossee: Trattamento integrato multidisciplinare. Viagrande, 25 giugno 2005
- Il ruolo del microambiente nel Mieloma Multiplo. Attualità e prospettive in Oncoematologia 2005. Palermo, 28-29 luglio 2005
- Tumori del rachide: chemioterapia. III Corso Nazionale di Neuroradiologia Interventistica Spinale, Catania, 30 giugno - 2 luglio 2005
- Le leucemie PH+. Programma DUET Catania, 17 settembre 2005
- HCV e Linfomi. Attualità in Epatologia. Catania, 24-25 settembre 2005
- Amiloidosi. Seminari di Area Medica, in collaborazione con le Scuole di Specializzazione di area medica. 26 settembre 2005
- Anemia e neutropenia nel paziente oncologico anziano. Aspetti clinico terapeutici in tema di tumori dell'anziano. Viagrande (CT), 1 ottobre 2005
- Il polmone nelle emopatie. VI° Corso di aggiornamento semestrale teorico -pratico in Malattie Respiratorie. Catania, 15 ottobre 2005
- Il Mieloma Multiplo. Progetto IMPRESS (Improvement in the Practice of Erythropoiesis Stimulators) Programma nazionale di formazione in Onco-Ematologia Catania, 22 ottobre 2005
- Le gammapatie monoclonali. Corso di aggiornamento pluridisciplinare in Medicina e Laboratorio. Catania, 26 ottobre 2005
- Fisiopatologia e clinica delle anemie. Aggiornamenti in Medicina Trasfusionale. Corso AVIS. Viagrande (CT), 4 novembre 2005
- Il Mieloma Multiplo. Le emopatie dell'anziano. Campobasso, 10 novembre 2005.

Dott. G. Milone
- "Aspergillosi invasiva nel paziente ematologico" Corso teorico-pratico di perfezionanemto in diagnostica micologica. Organizzato dall'Istituto di Microbiologia Universita' di Catania. Catania, 12-13-14 febbraio 2004.
- "Le infezioni nel trapianto di cellule emopoietiche". Corso residenziale il trapianto di midollo. Organizzato dalla Universita' di Firenze, 24-25-26 febbraio 2004.
- "Dispositivi intra vascolari di tipo "midline": prevenzione e terapia delle infezioni". Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in oncoematologia organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto- Catania, 2 marzo 2004.
- "Il CVC non funzionante: approccio pratico". Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto. Catania, 16 marzo 2004.
- "Il trapianto di midollo osseo: per chi? Quando?" Corso di aggiornamento in medicina interna organizzato dalla divisione di medicina Ospedale di Siracusa.Giornate Mediche della Magna Grecia. Siracusa, 24-25-26 giugno 2004.
- "Gli anticorpi monoclonali nel trapianto allogenico di CSE". Convegno "attualità e prospettive in oncoema tologia -2004 ". Organizzato dalla unita' di Oncoematologia Casa di Cura Santa Maddalena. Palermo, 19 giugno 2004.
- "Il trapianto di midollo osseo allogenico: esperienza del Centro di catania". Convegno: la donazione e il trapianto degli organi: 10 anni dopo. Organizzato dall 'Assessorato Sanita' Regione Siciliana. Palermo, 3 ottobre 2004.
- "Mobilizzazione delle cellule staminali autologhe"Convegno "B Granulocyte-colony Stimulating Factor in ematologia: attualità e prospettive". Organizzato dalla Universita' di Perugia Rapallo (GE), 9 ottobre 2004.
- "Aspetti clinici delle infezioni micotiche invasive". Corso interattivo sulle infezioni nosocomiali: approccio multidisciplinare. Giardini Naxos (ME), 16 ottobre 2004
- "Terapia ad alte dosi ed autotrapianto nei linfomi indolenti". Convegno: i linfomi non Hodgkin: aspetti diagnostici e terapeutici. Viagrande, 23 ottobre 2004
- "L'osso nel trapianto di midollo". Convegno: l'osteoporosi nel trapianto d'organo: un rischio aggiuntivo della terapia immunosoppressiva". Catania, 3 dicembre 2004.
- "Le cellule staminali ed il trapianto di midollo osseo". Convegno: introduzione allo studio delle cellule staminali. Troina (EN), 4 dicembre 2004
- "La donazione del midollo osseo". Convegno: la cultura del dono: un valore da condividere. Enna, 16 dicembre 2004.
- Indicazioni attuali dell'impiego del trapianto di midollo osseo allo genico. Corso di aggiornamento per medici ospedalieri e medici di medicina di base su "indicazioni e risultati del trapianto di midollo osseo allogenico nel trattamento delle emopatie maligne" organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto. Catania, 21 maggio - 8 ottobre 2005
- Risultati ottenuti con l'impiego del trapianto di midollo osseo allogenico nel trattamento delle emopatie maligne dell'adulto nell'unità di trapianto de midollo di Catania. Corso di aggiornamento per medici ospedalieri e medici di medicina di base su "indicazioni e risultati del trapianto di midollo osseo allogenico nel trattamento delle emopatie maligne" organizzato dalla unita' di trapianto emoietico ospedale ferrarotto. Catania, 21 maggio - 8 ottobre 2005.
- Il trapianto nell'era Imatinib. Casi clinici con interattività: il trapianto. Corso di aggiornamento sul progetto duet: discussion update evaluation of CMLS treatment. Catania, 17 settembre 2005.
- Il problema dei cattivi mobilizzatori. Convegno "attività e prospettive in oncoematologia 2005". Palermo, 28-29 giugno 2005.

Dott. U. Consoli
- "Elaborazione di un protocollo per la medicazione del punto di ingresso ed il mantenimento della pervietà". Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in Oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto- Catania, 2 marzo 2004
- "Ematologia, modalità di diffusione e misure di profilassi delle infezioni nosocomiali batteriche e micotiche". Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopolenco Ospedale Ferrarotto- Catania, 30 marzo 2004.
- "Epidemiologia delle infezioni batteriche antibiotico-resistenti: esperienza della divisione clinicizzata di Ematologia di Catania". Corso interattno sulle infezioni nosocomiali: approccio multidisciplinare. Giardini Naxos (ME), 16 ottobre 2004
- "Le infezioni nel paziente immunocompromesso". Corso di aggiornamento in medicina interna organizzato dalla diviione di Medicina Ospedale di Siracusa. Giornate Mediche della Magna Grecia. Siracusa, 24-25-26 giugno 2004.
- "Terapie di salvataggio per i linfomi aggressivi ricaduti". Convegno: i linfomi non Hodgkin: aspetti diagnosnci e terapeutici. Viagrande, 23 ottobre 2004.
- Analisi e misurazione dell'attività cellulare. Corso di formazione su "citofluorimetria: dalle basi teoriche alle applicazioni in immunogenetica" organizzato dalla medicina Trasfusionale dell 'Ospedale Cervello. Palermo, 20-21-22 ottobre 2005.
- Linfomi. I Corso di aggiornamento in ematologia Programma nazionale di formazione in onco-ematologia Catania, 22 ottobre 2005.
- Take-home messages. Corso di aggiornamento in ematologia. Programma nazionale di formazione in onco-ematologia. Catania, 22 ottobre 2005.

Dott.ssa A. Tornello
- "La dieta nel paziente neutropenico e le terapie locali nella gestione della mucosità". Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in Oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto. Catania, 27 aprile - 11 novembre 2004
- Preparazione e somministrazione di immunoglobuline e sieri antilinfocitari. Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto. Catania, 25 novembre 2004

Dott. S. Leotta
- Diluizione e modalità pratiche di somministrazione degli antibiotici e degli antimicotici di più comune impiego. Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto. Catania, 11 maggio - 25 novembre 2004
- Premeditazione del paziente durante l'impiego dell'Amfotericina B. Corso teorico-pratico di aggiornamento per infermieri in oncoematologia. Organizzato dalla unita' di trapianto emopoietico Ospedale Ferrarotto- Catania, 11 maggio - 25 novembre 2004.
- L'approccio diagnostico e terapeutico della neutropenia febbrile. Corso di aggiornamento per medici ospedalieri e medici di medicina di base su "indicazioni e risultati del trapianto di midollo osseo allogenico nel trattamento delle emopatie maligne" organizzato dalla unita' di Trapianto emopoietico ospedale Ferrarotto. Catania, 21 maggio - 8 ottobre 2005.

Dott. M. Poidomani
- Casi clinici. Corso interattivo sulle infezioni nosocomiali: approccio multidisciplinare. Giardini Naxos (ME), 16 ottobre 2004.
- La profilassi infettiva dopo trapianto di midollo autologo e allogenico. Corso di aggiornamento per medici ospedalieri e medici di medicina di base su "indicazioni e risultati del trapianto di midollo osseo allogenico nel trattamento delle emopatie maligne" organizzato dalla unita' di Trapianto emopoietico ospedale Ferrarotto. Catania, 21 maggio - 8 ottobre 2005.


Organizzazione di eventi
- Corso Teorico Pratico di Medicina di Laboratorio. Acireale, 6, 20, 27 novembre 2004, 13 dicembre 2004.
- I Corso "Evoluzione Continua in Ematologia". Catania, Auditorium Azienda Ospedaliera Universitaria Vittorio Emanuele, 22 maggio 2004.
- Coordinamento lezioni interattive di Ematologia:
• I Linfomi non Hodgkin (Prof. Corrado Tarella) Catania, 30 aprile 2004.
• La Leucemia a promielociti (Prof. Francesco Lo Coco) Catania, 4 giugno 2004
• Sindromi mieloproliferative non Ph+ (Prof. Mario Lazzarino) Catania, 13 ottobre 2004.
- Corso Teorico Pratico di aggiornamento per infermieri in Oncoematologia
• 1° edizione 2 marzo - 22 giugno 2004
• 2° edizione 16 settembre - 16 dicembre 2004.
- Corso di aggiornamento professionale per medici ospedalieri e medici di medicina generale: "Indicazioni e risultati del trapianto di midollo osseo allogenico nel trattamento delle empatie maligne"
• 1° edizione 21 maggio 2005
• 2° edizione 8 ottobre 2005.

 

Collaborazioni
- Progetto di Internazionalizzazione
- Partecipazione ai lavori della Commissione Nazionale del Gruppo Cooperativo GIMEMA per la redazione di un protocollo per le recidive della Leucemia Mieloide Acuta nei soggetti anziani (Riunione a Roma 24/2/05 e 6/4/05).
- Partecipazione ai lavori della Commissione Nazionale del Gruppo Cooperativo GIMEMA per la redazione di un protocollo per le recidive della Leucemia Linfoide Acuta (Riunione a Napoli 27/9/05).
- Partecipazione ai lavori della Commissione Nazionale "Working Party GIMEMA Leucemie Acute" (Riunione aRoma 14/12/04, 10-11/6/05 e 19/7/05).
- Collaborazione col Servizio di Epidemiologia del CRO di Aviano e il Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Catania per la creazione di un atlante di mortalità per tumori a livello provinciale per la Regione Sicilia (dati ISTAT 1999-2001). (Riunione Catania 6/5/05)
- Progetto AIRC. Valutazione della resistenza all'lmatinib in pazienti affetti da LMC. Questo progetto coinvolge tutte le Ematologie Siciliane ed è coordinato dalla Ematologia di Catania. Il progetto è stato finanziato dall' Associazione Italiana Ricerca sul Cancro.
- Partecipazione ai seguenti gruppi cooperativi: GIMEMA (Leucemie Acute, Leucemie Croniche, Mieloma) GITIL (Linfomi) European MCL Network (Linfomi).
- Universita' di Udine Dipartimento di Ematologia e Trapianto di Midollo (impiego dello infiiximab nel trattamento della GVHD acuta, principal Investigator: dr G. Milone)
- Universita' di Firenze Dipartimento di Ematologia e Trapianto di Midollo. (il campath nella profilassi della GVHD dopo trapianto allogenico MUD, principal Investigator: Dr G. Milone)
- Working Party per la Leucemia Acuta - Società Europea dei Trapianti di Midollo (EBMT). (raccolta dati su trapianti da cordone ombelicale in pazienti affetti da leucemia acuta, principal Investigator: Dr G. Milone)
- Università Cattolica del Sacro Cuore Dipartimento di Ematologia (raccolta dati sulla pneumocistosi nelle empatie, principal Investigator: Dr G. Milone)
- Universita' di Napoli Dipartimento di Ematologia e Trapianto di Midollo (raccolta dati sull'impiego del campath nel trattamento della gvhd acuta, principal Investigator: Dr G. Milone ).

- Accreditamento europeo (EBMT) e nazionale (GITMO ed MMDR) per:

  • trapianto autologo di cellule st aminali emoffinche
  • trapianto allogenico di cellule st aminali emopoffitiche
  • trapianto allogenicodi cellule staminali emopoffitiche da donatore non consanguineo.

- Accreditamento nazionale MMDR per la raccolta di cellule staminali emopoffitiche da donatore non consanguineo.
- Accreditamento europeo (EBMT) per l 'espianto di midollo osseo.



ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2009