Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Dicembre 2013
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 12 del 31 Dicembre 2013

Coordinamento H Sicilia

“Nulla su di noi senza di noi“ è il titolo della mostra fotografica che la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (F.I.S.H.), di cui il Coordinamento H fra le Associazione che tutelano il diritti delle persone con disabilità nella Regione Siciliana - Onlus è, di fatto, referente in Sicilia, ha voluto, con molta determinazione, che si realizzasse a Palermo, in coincidenza con la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità svoltasi Martedì 3 Dicembre.
La mostra fotografica, svoltasi da Lunedì 2 a Sabato 7 Dicembre presso il salone adibito a spazi espositivi, convegnistica e per matrimoni civili della Real Fonderia Alla Cala a Palermo, espone immagini che ripercorrono la storia del movimento associativo dei disabili dal 1970 ad oggi. Codesta mostra è stata già esposta a Roma e sarà portata in altre città italiane. Essa induce a una profonda riflessione sulla necessità di una crescita sempre maggiore, sia culturale sia dei modelli operativi e politico istituzionali, affinché l’operatività sull’area della disabilità sia più cogente e le stesse Istituzioni si rendano conto che il loro agire non ha effetti e ripercussioni su un “pallottoliere”, che agevola la contabilità e l’erogazione di risorse economiche sempre più esigue, ma su delle persone che aspettano servizi di sostegno per una corretta e reale integrazione e inclusione sociale.
Il paradosso è che pur esistendo in Sicilia una delle migliori legislazioni sull’area della disabilità e del sociale in genere (legislazione che molte altre regioni d’Italia e nazioni d’Europa, e forse del mondo, ci invidiano) questa non riesce ad essere applicata per intero perché nella maggioranza dei casi manca la volontà, soprattutto politica, di elaborare e di applicare una programmazione organica e globale che, partendo dalla Regione, arrivi a comprendere tutti gli Enti locali, sia di ambito sanitario sia di ambito sociale. Accade così che, molto spesso, le persone con disabilità e i loro familiari (le famiglie infatti hanno un ruolo fondamentale e vivono in stretto connubio le condizioni del proprio congiunto) vivono quotidianamente con molti disagi e in condizioni molto spesso poco dignitose e, a volte, drammatiche.
“Nulla su di noi senza di noi” ora anche titolo della mostra fotografica è uno slogan emblematico usato da anni dalle Associazioni di tutta Italia, da Bolzano a Trapani, per indicare come la programmazione debba coinvolgere, al momento della sua elaborazione, le persone con disabilità e le loro Associazioni per indicare e costruire  interventi mirati, continuativi e trasversali che attenuino e/o eliminino le emergenze che attualmente, in mancanza di una pianificazione, si presentano quasi quotidianamente.
Gli organizzatori della mostra, non a caso, hanno scelto il mese di Dicembre poiché, accanto al giorno 3, vi è anche il 13 Dicembre Anniversario della firma della Convenzione Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, avvenuta presso la sede dell’ONU di New York, e a cui laicamente tutte le Istituzioni devono fare riferimento come se fosse un testo sacro, poiché essa parla di lotte all’emarginazione e alle discriminazioni che riguardano non solo l’area della disabilità ma, in definitiva, l’intera collettività.  (Il Responsabile del Coordinamento H – Salvatore Crispi)



seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link