Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Febbraio 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 2 del 28 Febbraio 2014

Catania

La sezione provinciale A.I.D.O. di Catania ha iniziato le sue attività di informazione presso le scuole del capoluogo e della provincia. Il 9 gennaio è stata la volta della scuola media “ A.Narbone” di Caltagirone, dove, tra l’altro, sono stati premiati gli studenti che hanno partecipato al premio “Nicolas Green” ma che non avevano potuto partecipare alla premiazione di dicembre. il 13 febbraio sono state organizzate due conferenze presso il liceo scientifico “Ettore Majorana” di San Giovanni la Punta coinvolgendo un totale di 200 studenti tutti provenienti dalle quinte classi.
Da segnalare, inoltre, altre due iniziative pubbliche:
•    piazza Duomo a Catania: il 19 gennaio in occasione della ”18ª Giornata della donazione e della Solidarietà”, organizzata durante i festeggiamenti agatini, l’AIDO è stata presente con un suo punto informativo;
•    Centro polifunzionale “Papa Giovanni XXIII” di Raddusa: il 19 febbraio, in seguito  all’accordo ANCI – AIDO, è stato organizzato il Convegno “Donazione: parlane oggi”

Licata

ll gruppo comunale “Giuseppe Cammalleri” ha dato vita, nelle settimane scorse, a un progetto di integrazione in sinergia con la delegazione CesVop di Agrigento. Ospitato al Teatro Re, il progetto è articolato in una serie di incontri di laboratorio teatrale per ragazzi in difficoltà, condotti da Santino La Rocca dell’ Associazione La Svolta.
Nello stesso tempo sono partiti gli incontri informativi con gli studenti degli Istituti scolastici locali. Il primo incontro si è tenuto martedì 21 gennaio presso l'Istituto comprensivo “A. Bonsignore”, dove i volontari AIDO, con la collaborazione della referente prof.ssa Angela Oliveri, hanno illustrato ai ragazzi i delicati concetti di trapianto e donazione degli organi con la proiezione di un filmato concernente tale tematica e rispondendo alle domande poste. Gli studenti, poi, sono stati invitati, come avviene ormai annualmente, a partecipare al concorso “Nicholas Green” bandito dalla Regione Sicilia, in memoria del bambino californiano ucciso nel 1994 sulla Salerno - Reggio Calabria e i cui genitori autorizzarono l'espianto e la donazione degli organi, salvando diverse vite.

Rosolini

I volontari della sezione comunale A.I.D.O. “Francesco Giunta” di Rosolini hanno dato un significativo contributo all’incontro - dibattito sul tema “Dal Buio alla Vita”, organizzato a Pozzallo lo scorso 8 febbraio dall’Ufficio Coordinamento Trapianti dell’Ospedale di Modica.
L’evento ha trattato le tematiche mediche e legislative sulla materia ed ha fornito elementi sull’attuale situazione sia per quanto riguarda le liste di attesa di pazienti in attesa di trapianto dei vari organi, sia sulla condizione e numero dei  trapiantati. 
Particolare interesse ha suscitato la puntuale relazione che ha esposto la chiara e netta differenza tra morte cerebrale e coma ed i rigorosi e complessi procedimenti previsti dalla normativa vigente per arrivare al prelievo d’organo. Come le toccanti testimonianze di una vedova che ha consentito alla donazione degli organi del  proprio marito, nonché di un paziente, sottoposto a trapianto di un rene, che è tornato a nuova vita.

Scordia

Continua ad essere sempre presente sul territorio, anche in queste prime settimane del 2014, l’impegno della sezione comunale “Libera Scavo” di Scordia, finalizzato all’informazione ed alla sensibilizzazione alla donazione di organi, tessuti e cellule.
Ha, infatti, partecipato nella vicina Raddusa al Convegno “Donazione: parlane oggi” organizzato dalla sezione provinciale AIDO di Catania il 19 febbraio scorso presso il locale Centro Polifunzionale “Papa Giovanni XXIII” e resta vicina all’universo giovanile e dello sport grazie all’intesa che ha instaurato con la formazione locale dell’Hobbit pallavalo. Infatti, settimanalmente, sia nella tensostruttura di via Aldo Moro per gli incontri casalinghi, sia nei vari campi della Sicilia per altre partite del Campionato Regionale serie C di pallavolo femminile diffonde, con le ragazze della squadra di pallavolo, il messaggio della solidarietà e della donazione.

Tremestieri Etneo

I recenti festeggiamenti in onore di Sant’Agata hanno visto presente e partecipe la sezione comunale “Giuseppe Calcaterra” dell’A.I.D.O. di Tremestieri Etneo. In particolare in occasione, nella mattinata del 3 febbraio, della processione dell’offerta della cera; nonché il 19 gennaio, ad apertura delle celebrazioni, per la ”18ª Giornata della donazione e della Solidarietà”. Nella circostanza ha collaborato all’attività di informazione e sensibilizzazione portata avanti dalla sezione provinciale di Catania dell’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule che, in un suo stand, ha incontrato tante persone, molte delle quali hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà necessaria alla donazione di organi e tessuti. 


seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link