Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Aprile 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 4 del 30 Aprile 2014

A.T.O.G. di Catania

La sala “Dusmet” del Presidio Ospedaliero "Garibaldi Centro" di Catania ha ospitato, a fine marzo, il quarto convegno dell'Associazione Talassemia Ospedale Garibaldi che, attraverso dotte relazioni, ha approfondito il tema “Oggi …per un domani migliore”.
Di particolare valenza il contributo dott. Awad Mahmoud Soliman, uno dei maggiori esperti planetari in materia, medico del Dipartimento di Pediatria ed Endocrinologia Hamad Medical Center di Doha (Qatar). Importante anche l’intervento del dott. Marco Bianchi, presidente UNITED (Unione Associazioni Italiani di Talassemia), che ha invitato le diverse realtà operanti nel territorio a una maggiore cooperazione, utile ad unificare il sostegno ai diversi, ma comuni,  bisogni manifestati dal malato-associato.
    Una sessione particolare è stata dedicata al rapporto tra resilienza e talassemia che, tra l’altro, ha visto la presentazione di un libro scritto da diversi autori (tra cui il dott. Vincenzo De Sanctis) intitolato “Come vincere la sfida della talassemia. Resilienza e qualità della vita”, che riporta le conclusioni di una indagine sviluppata su un arco temporale che va dal 1995 al 2011, la quale dimostra come i pazienti affetti da talassemia major (la forma più grave) siano in grado di fronteggiare e gestire nei fatti le difficoltà quotidiane causate dalla malattia.
La seduta del pomeriggio è stata, invece, dedicata all’assemblea dei soci ATOG per gli adempimenti statutari.


seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link