Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Aprile 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 4 del 30 Aprile 2014

A.I.D.O. – S.I.S.M.

Le sezioni provinciali di Catania, Messina e Palermo dell’A.I.D.O. stanno definendo con le locali sezioni S.I.S.M – Segretariato Italiano Studenti in Medicina - il programma delle iniziative che saranno allestite il 14 Maggio prossimo all’interno dei vari atenei e nelle principali piazze dei tre capoluoghi, in occasione della “Giornata nazionale per la donazione degli organi nelle facoltà di medicina”. Giunta alla X edizione, la manifestazione vedrà, ancora una volta, l’impegno congiunto dei volontari AIDO e degli studenti di medicina in un’azione finalizzata all’educazione della comunità alla cultura del dono e, nella fattispecie, della donazione di organi ed al superamento di inconsistenti, dal punto di vista medico-scientifico ma, ancora, massicciamente radicati, pregiudizi che sconoscono il significato della condizione di morte cerebrale.

Catania

Si è svolta Sabato 5 Aprile, presso il salone parrocchiale della chiesa di S.Giuseppe ad Acicastello, l'assemblea intermedia provinciale dell'AIDO di Catania. La riunione ha visto  la presenza dei presidenti dei gruppi comunali AIDO di Riposto, Scordia, Tremestieri Etneo e del Consiglio provinciale della sezione di Catania. Ampiamente dibattuta la relazione del Consiglio provinciale sulle attività svolte e sull'analisi -riferita alla acquisizioni e opposizioni raccolte dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Catania- del presidente provinciale Santo Reina. In particolare ci si è soffermati sul dato delle 1023 opposizioni alla donazione che i distretti dell'ASP 3 hanno raccolto nella provincia catanese e sulla opportunità di verificare e studiare le motivazioni indotte, in modo da migliorarne l'intervento. L'assemblea ha pertanto deliberato di monitorare questo processo e sollecitare l’ASP 3 ad un incontro.
I partecipanti alla riunione hanno inoltre ritenuto importante proseguire, per l'anno 2014, i percorsi di formazione per volontari intrapresi nel 2013; continuare l'informazione all'interno delle comunità migranti presenti a Catania e revisionare il progetto scuola.
Non ultimo, l’approvazione dei RdC per l'oculatezza, seppur delle esigue risorse, di gestione del Consiglio direttivo e dell'amministratore.

Favara

Sabato 3 Maggio, nel corso di una manifestazione organizzata presso il Castello Chiaramonte, sarà presentato, alla comunità, il gruppo comunale AIDO intestato a “Nunzio Papa”.
I promotori di questa sezione territoriale hanno, in verità, già da tempo iniziato una proficua attività di sensibilizzazione alla donazione. Hanno infatti programmato un incontro con gli studenti dell’Istituto Professionale per i servizi alberghieri “Gaspare Ambrosini” e organizzato il primo concorso di disegno a tema “Il valore della vita” che ha coinvolto tutte le scuole statali e paritarie di Favara e vedrà la premiazione dei vincitori lo stesso 3 Maggio.
Con il coinvolgimento e la professionale adesione di diverse pasticcerie, l’AIDO locale aveva promosso, nel periodo pasquale, una simpatica campagna di sensibilizzazione con l’addobbo “a tema” delle vetrine.
Altre iniziative in cantiere riguardano il coinvolgimento delle associazioni che operano nel sociale e nel volontariato sul territorio nonché il perfezionamento della richiesta, peraltro già avanzata, all’Amministrazione Comunale di adesione al progetto “Una scelta in Comune”, già attivo in tante città, relativo alla raccolta, presso gli uffici dell’anagrafe, delle dichiarazioni di volontà (o di diniego) alla donazione degli organi al momento del rilascio della carta d’identità.

Licata

La mattina di Sabato 5 Aprile 2014 ha visto la conclusione dei lavori sulla sensibilizzazione alla donazione di organi, tessuti e cellule nelle scuole di Licata all’interno della conferenza svoltasi presso il Liceo “V. Linares”.
Massiccia la partecipazione degli alunni delle classi 1^ e 2^, massima la collaborazione dei Docenti e Dirigenti scolastici, proficuo e pertinente il dibattito scaturito dopo la proiezione del dvd dal titolo: "Ti voglio donare".
Elevato è stato il feedback ricevuto da parte dei discenti, che hanno dimostrato interesse nella materia esposta e un alto livello di preparazione, grazie soprattutto al lavoro svolto precedentemente in aula dai docenti stessi.
Ci riteniamo molto soddisfatti poichè, anche questa volta, il nostro impegno è stato premiato e il nostro progetto, quello appunto di diffondere la cultura della Donazione degli organi, tessuti e cellule, ha trovato, e speriamo continui a trovare anche in futuro, sempre più numerosi consensi da parte di nuovi interlocutori con i quali confrontarsi.
Il progetto di informazione e sensibilizzazione adesso prevede, come prossime tappe, le scuole di Canicattì e Campobello di Licata.
(il direttivo della sezione comunale “G. Cammalleri” – Licata)

Spadafora

La 1a "Giornata di sensibilizzazione alla donazione del sangue, del midollo osseo e degli organi" si terrà in data 10 Maggio, ore 09:30, presso la scuola "Aristide Gabelli" di Spadafora sita in Via Acquavena. L'evento è organizzato dal Gruppo Fratres e dal Gruppo Giovani Fratres di Spadafora in collaborazione con le Associazioni ADMO e AIDO.
La Giornata si aprirà con un convegno rivolto ad una informazione diretta e consapevole dei potenziali donatori. Interverranno:
- il presidente del Gruppo Fratres di Spadafora (Arturo Remigare),
- il Presidente Provinciale Fratres (Carmela Micalizzi),
- la dott.ssa Enza Blunda (Dirigente – Medico del Centro Trasfusionale di Milazzo),
- la Dott.ssa Patrizia Zappia (Medico Responsabile Centro Donatori Messina),
- Chiara Stella Vetromile (Responsabile ADMO Milazzo),
- Anna Maria Bonanno (Presidente ADMO Regione Sicilia),
- Andrea Bambaci (AIDO Sezione Provinciale Messina)
- Due donatori di midollo osseo ed un ricevente midollo osseo per raccontare le loro esperienze.
Dopo il meeting, si assisterà la tipizzazione HLA a cura della Dott.ssa Zappia. Si tratta di un semplice prelievo di un campione di sangue dall'aspirante donatore di midollo osseo per la registrazione nell'apposito registro gestito a livello nazionale e regionale.
A conclusione un rinfresco di ringraziamento.

seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link