Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Aprile 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 4 del 30 Aprile 2014

CC Villa Sofia – Cervello di Palermo

Il Presidente del Comitato Consultivo “Villa Sofia-Cervello” e vicepresidente della Conferenza dei C.C., Rocco Di Lorenzo ed una delegazione degli altri Comitati Consultivi palermitani hanno incontrato, lo scorso 16 aprile, i vertici del rinnovato Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, nelle persone del presidente Fulvio Giardina e della vicepresidente Enza Zarcone.
L'incontro ha avuto come finalità quella di informare circa la realtà dei Comitati Consultivi Aziendali e della Conferenza ed ha fatto registrare un grande interesse sia per garantire una rappresentanza all'interno di ogni CCA siciliano di un proprio componente dell'Ordine sia per attivare interventi formativi e stage da tenersi attraverso le mediazioni delle Associazioni di volontariato al fine di rendere operativa la direttiva assessoriale sulla multidisciplinarietà e favorire l'implementazione e al potenziamento della Rete civica della salute.
Precedentemente, il 14 aprile, lo stesso Presidente Di Lorenzo aveva coordinato un incontro tra responsabili dei 5 Uffici Relazioni con il Pubblico delle Aziende palermitane e dei Comitati Consultivi nel corso del quale sono stati dibattuti principi e metodi necessari per il raggiungimento degli obiettivi connessi alla realizzazione della Rete Civica della salute ovvero il miglioramento della comunicazione sanitaria  e la sensibilizzazione dei cittadini al  corretto  utilizzo dei servizi. Nell’occasione è stata ribadita la richiesta avanzata all’Assessorato alla Salute relativa all’inserimento di interventi mirati all’attuazione della R.C.S. all’interno dei Piani Attuativi Aziendali 2014, in aggiunta all'Umanizzazione per quanto riguarda il Capitolo 14, al riordino dell'oculistica nell'Area Metropolitana di Palermo relativamente al capitolo 2 e il potenziamento della Rete delle malattie rare rispetto al capitolo 3.
Si è trattata, quindi, di una positiva, sinergica ed opportuna iniziativa che, per l’unicità di risposta che attende l’intero territorio, è stata ben governata dal vicepresidente della Conferenza, Rocco Di Lorenzo. 



seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link