Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Maggio 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 5 del 31 Maggio 2014

A.I.S.L.A. Sicilia


Un incontro dedicato ai malati di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) e alle loro famiglie, per fare il punto sull’assistenza e il sostegno ai pazienti in Sicilia, è stato organizzato Mercoledì 7 Maggio a Enna, dall’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, da 31 anni a fianco dei malati di SLA e presente in Sicilia dal 2000.
Presenti vertici istituzionali, dirigenti nazionali dell’AISLA e i referenti provenienti dalle città dove l’associazione è presente con sezioni locali e volontari (Agrigento, Trapani, Caltagirone, Siracusa, Caltanissetta, Messina, Catania, Palermo). Sono state denunziate le difficoltà che incontrano i malati per le carenze delle varie Aziende Sanitarie Provinciali;  è stata focalizzata la mancanza e l’importanza d’interventi mirati alla formazione.
Auspicata la definizione di linee guida per la presa in carico dei malati di SLA, in modo da far sì che, i malati di SLA siciliani, a seconda del loro stato di salute e dell’evoluzione della malattia, ricevano, in modo tempestivo e adeguato, tutto il supporto necessario all’assistenza socio-sanitaria, favorendo la permanenza del malato presso il proprio domicilio.
Nel corso dell’incontro è altresì emerso che, dal 10 Maggio, sono partiti, in Sicilia, i corsi condotti da medici, fisioterapisti e psicologi, finalizzati alla formazione di oltre 90 nuovi “assistenti familiari”, le figure specializzate nell’assistenza a domicilio dei pazienti, provenienti da tutte le province siciliane.



seguici su

L'invio di questa newsletter h un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU Policlinico  Vittorio Emanuele di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di propriet` degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link