Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Maggio 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 5 del 31 Maggio 2014

Assemblea Regionale

Domenica 11 maggio 2014, presso i locali di Villa Di Bella a Viagrande, gentilmente ospitati dalla socia  Eugenia Spoto  Puleo, si è tenuta l’Assemblea Regionale AVULSS per il rinnovo delle cariche triennali della Delegazione Regionale e  per il Consiglio Centrale della Federazione, presiedevano il Segretario Generale Antonio Todeschini e la Vice-Presidente Nazionale Ariella Aprile Conigliaro.
    Apre i lavori il Segretario Generale rivolgendo un commosso saluto ai soci scomparsi di recente: Mario Panebianco di Palermo, Rosa Angelica di  Messina e Iolanda Sanfilippo di Agira.
    Dopo un breve giro di presentazioni dei soci convenuti, il Segretario ricorda la gratuità del servizio di volontariato e le funzioni delle diverse cariche che non hanno un valore in se, di prestigio , ma svolgono un ruolo essenziale di collegamento tra le associazioni e la federazione e quindi nella creazione di reti all’interno della federazione.
    Pertanto l’Assemblea ha proposto i seguenti candidati  per il Consiglio Centrale della Federazione:
•    Ariella Aprile della sede di Siracusa;
•    Marilena Sanfilippo della sede di Agira;
•    Lina Alescio della sede di Palermo;
•    Maria Maglia della sede di Catania;
    A questi si è aggiunto un quinto nominativo di riserva nella persona di Irene Scordi della sede di Piazza Armerina. I suddetti candidati sono stati eletti all’unanimità per alzata di mano.
    Si passa quindi alla nomina della Delegata Regionale nella persona di Simona Romano di Valdina (ME) e della Responsabile Culturale Regionale Melina Crifò di Patti (ME) che vengono elette all’unanimità.
    Alla fine dei lavori, il Segretario Todeschini evidenzia la possibilità per l’associazione di reperire fondi non solo attraverso attività di autofinanziamento ma anche attraverso il cinque per mille, ma è chiaro che questa possibilità deve essere divulgata nel territorio di appartenenza. Spetta quindi ai Presidenti delle singole associazioni divulgare questa possibilità e attivare altre forme di finanziamento quali per esempio le offerte in memoria dei defunti o il servizio di tutoraggio per la riabilitazione dei minori per incarico del Tribunale.
    La seduta si è sciolta alle ore 13.30 cui è seguito un gradevole momento di convivialità e di socializzazione.                                   
          (la Delegata Zonale, Giuseppina Castro - la Responsabile Culturale Zonale, Agata Mazzaglia)

Catania

A parte il “normale” servizio che, quotidianamente, segna l’attività dell’Avulss etnea, due sono stati, in queste ultime settimane, gli avvenimenti da segnalare:
    Formazione Responsabili: Si è concluso il corso di formazione per responsabili che ha visto impegnati per un totale di venti ore i componenti del Consiglio e del Direttivo. Nella seconda parte del corso, il sociologo, dott. Alberto Sozzi, ha evidenziato la necessità  di “essere”  gruppo in una struttura di volontariato, mentre la psicologa dott.ssa Luigia  Carapezza  ha focalizzato l'attenzione dei presenti sulla  leadership, le dinamiche  nel gruppo e la gestione dei conflitti. Infine la psicologa dott. ssa Patrizia  Minona  ha  centrato il suo intervento su due valori per un volontariato organizzato: le differenze e le progettualità. Il corso, particolarmente apprezzato, è stato un'occasione  per i partecipanti per rafforzare le proprie competenze  comunicative  e  nel contempo ritrovare quello spirito di collaborazione  indispensabile per “lavorare insieme”.
    Biblioteca al Policlinico: La volontaria  M. Luisa Barassi ha voluto donare una collana di testi adatti per ragazzi dai 12 ai 16 anni, e una enciclopedia della W.Disney  per  bambini dai 5 ai 10 anni al reparto di Chirurgia Pediatrica del Policlinico “G. Rodolico” di Catania. Il reparto però, non era dotato di un contenitore adeguato e disponibile ad accogliere i tanti volumi donati, ben 68, e allora, ancora una volta,  il gruppo delle volontarie Avulss, sempre unite e sensibili alle esigenze dei piccoli ricoverati  e in  servizio presso il reparto del Prof. V. Di Benedetto da circa venti anni, hanno deciso di donare una libreria capace di accoglierli tutti. Assistere i piccoli pazienti, guardarli  mentre sfogliano un libro o si soffermano su una pagina perché attirati da una suggestiva  illustrazione, è per le volontarie, ogni giorno, motivo di gratificazione. ( Ida Moschetto)                              

Gaggi

Il 27 Aprile scorso, in piazza San Pietro a Roma, alla presenza di Papa Francesco e del Papa Emerito Benedetto XVI, sono stati santificati San Giovanni XXIII e San Giovanni Paolo II: un evento storico eccezionale mai avvenuto prima. Per la circostanza,  un gruppo di volontari dell’Avulss di Gaggi ed il cappellano padre Francesco hanno deciso condividere tale momento con i malati ricoverati nel Presidio Ospedaliero “San Vincenzo dè Paoli” di Taormina e donar loro una immagine di San Giovanni Paolo II con la sua preghiera.

Messina

Con il convegno pubblico che ha affrontato il tema“Il lungo viaggio verso il prossimo”, previsto per giovedì 29 maggio 2014  presso il Salone-Teatro Savio di Messina, si è concluso il progetto “Io Volo. Io Volontario”.
Articolato su diverse sessioni di lavoro, aveva visto l’ultima tappa venerdì 9 maggio con una giornata seminariale nel corso della quale i partecipanti avevano ragionato sulle prospettive future del loro impegno, stimolate dal titolo dell’appuntamento finale “Tocca a noi perché ci riguarda”. 
Sostenuto dalla Fondazione Con il Sud, con il CePAS come associazione capofila e come partner Avulss, Telefono Amico, Dipartimento economico “Pareto” (Università di Messina) e Oratorio Salesiano Savio di Messina, il Progetto ha inteso valorizzare e potenziare la rete costituita tra le associazioni di volontariato con l’Oratorio Savio ed il Dipartimento “W. Pareto" di Economia, Statistica, Matematica e Sociologia dell’Università di Messina,al fine di qualificare, motivare e dotare di nuovi strumenti e tecniche di servizio attivo i volontari già aderenti alle associazioni e di stimolare nei giovani il senso civico e la partecipazione attiva.


Milazzo

Continua la bella ed importante esperienza dello sportello multifunzionale del volontariato socio-sanitario che l’Avulss, l’Admo, il CESV - Messina, la sezione comunale dell’Avis di Milazzo, l’A. I. C. -  Associazione Italiana Celiachia, l’Aipd Milazzo-Messina, l’Associazione Alzheimer Milazzo, l’A.S.P.E - Associazione Siciliana per l’Epilessia, l’Associazione Fabrizio Ripa Onlus, il Coordinamento locale di Comunità di Milazzo D2 e l’ASP peloritana hanno allestito presso il Presidio Ospedaliero "G. Fogliani" di Milazzo. 
    Tutte queste associazioni, con una turnazione settimanale, assicurano infatti un’accoglienza finalizzata a rendere più accessibili le comunicazioni relative alle prestazioni socio-sanitarie ed a sostenere le persone e le famiglie nelle fasi più delicate del ricovero, mettendo a disposizione reti di solidarietà per i pazienti in preda alla solitudine nonché comunicando e attivando i servizi sul territorio relativi alle associazioni di volontariato che aderiscono al progetto.


Palermo

Sabato 24 maggio 2014, l’Avulss ha partecipato, assieme all’Ufficio di Pastorale della salute dell’Arcidiocesi di Palermo ed altre associazioni di volontariato sanitario del capoluogo, alla iniziativa organizzata in occasione della Giornata Nazionale del Sollievo presso il Nuovo Polo Oncologico “Maurizio Ascoli”. L'evento è stato istituito nel 2001 con direttiva del presidente del Consiglio dei Ministri per "promuovere e testimoniare, attraverso idonea informazione e tramite iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale, non potendo giovarsi di cure destinate alla guarigione".
Nel corso dell’appuntamento palermitano è stato distribuito materiale informativo e, tra musiche, canzoni e gag divertenti, sono stati lanciati messaggi sul sollievo come vissuto multidimensionale (bio-psico-socio-spirituale) e sulla possibilità concreta di raggiungerlo accedendo alle risorse oggi a disposizione come anche stabilito dalla legge 38/2010.


Sciacca

In occasione della “VI Giornata Nazionale del Mal di Testa”, Avulss e Cittadinanzattiva di Sciacca hanno programmato le seguenti iniziative:
•    venerdì 16 maggio: dalle h 9.00 alle h.13.00,  banchetti presso l’Ospedale “Giovanni Polo II” di Sciacca per la distribuzione di depliant e somministrazione di questionari sul mal di testa; analoghe iniziative sono state previste presso alcune farmacie e supermercati di Sciacca. L’attività di sensibilizzazione e informazione è continuata nel pomeriggio e sabato mattina  dalle h. 9.00 alle h. 12.00
•    sabato 17 maggio: presso l’ex Convento di S. Francesco, il convegno “Dai un calcio al mal di testa”, con la partecipazioni di specialisti del settore e testimonianze di pazienti.


Taormina

Per festeggiare il 1° anniversario della realizzazione della biblioteca ospedaliera presso il Presidio “San Vincenzo” di Taormina, l’Avulss, con il patrocinio del Comune di Taormina, ha indetto il 1° concorso di poesia inedita “don Giacomo Luzietti”, in lingua italiana, a tema libero.
    Le poesie selezionate saranno inserite nel volume “Poetando”, che verrà pubblicato a spese dell’Associazione, mentre due di esse saranno stampate su mattonelle di ceramica che verranno sistemate sulle pareti della sala di attesa del reparto di Oncologia Medica.
    Ogni autore può partecipare con un massimo di tre poesie inedite che non dovranno superare i 30 versi ciascuna. Ulteriori informazioni e bando del concorso possono essere richiesti all’indirizzo di posta elettronica: poetando.avulsstaormina@gmail.com



seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link