Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Aprile 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 5 del 31 Maggio 2014

Belpasso

"Dai un calcio al linfoma", è stato intitolato così l’incontro di calcio fra i “Sanitari” dei reparti di Ematologia delle Aziende Ospedaliere Garibaldi di Nesima e Policlinico - Vittorio Emanuele  di Catania, e i pazienti “Gladiatori” che hanno disputato sabato 17 maggio a Catania al centro sportivo La Meridiana.
Lo scopo era quello di dare tutti assieme un simbolico “Calcio al Linfoma” e, per una volta, unire in un evento gioioso, tutte le figure che partecipano ad una importante battaglia per la vita.
L’evento, organizzato direttamente dai pazienti dall’Ematologia del Garibaldi di Catania , dai volontari della LILT, (Lega Italiana contro i Tumori Delegazione di Belpasso
 – Responsabile Sig. Biagio Asero), dell’ AIPAMM(Associazione Italiana Pazienti con Malattie Mieloproliferativa) di Catania (dott.ssa Stefania Impera) e di Gela (Giacomo Giurato), ha visto la partecipazione di un folto pubblico di appassionati, di amici, di intere famiglie che con la loro presenza hanno voluto testimoniare la loro vicinanza alle associazioni e ai pazienti.
L’ingresso in campo delle due squadre è stato accompagnato da 22 bambini che hanno formato con delle T-shirt la scritta “INSIEME POSSIAMO VINCERE”.
C’erano tutti, dal mitico allenatore delle promozioni Mr. Melo Russo, coach dei Gladiatori e di Ciccio Pannitteri vincitore del torneo con il Paternò. Padrino della manifestazione Gino Astorina, personaggio apprezzato dal pubblico siciliano per le sue gag in radio e in televisione che si è reso protagonista di esilaranti situazioni con il pubblico e i giocatori in campo.
Anche la RAI, con la sede regionale, ha voluto regalare un momento di notorietà all’evento.
Per la cronaca la partita è terminata 5-5 ma quello che conta è che sabato hanno vinto tutti…Speaker d’eccezione Giacomo Giurato.

Canicattini Bagni

La Delegazione Area Montana della Lilt ha realizzato, nelle piazze del suo comprensorio di attività, un bellissimo video sulla prevenzione, montato sulle note della famosa canzone “Happy”.
Volontari dell’associazione ma anche tanti comuni cittadini, soprattutto giovani, sono convenuti, lo scorso 4 maggio, nelle scenografiche piazze di Sortino, Cassaro,Ferla E Buccheri e, l’11 maggio, in quelle di Canicattini Bagni,Palazzolo Acreide e Buscemi, per girare magnifiche scene che hanno dato vita, appunto, ad un filmato di accattivante impatto.
La presentazione del video in questione è andata poi in scena sabato 31 maggio, presso l’Istituto Alberghiero di Palazzolo Acreide, nel corso di una cena di beneficenza per raccolta fondi da destinare alle attività della Lilt, dove sono state servite gustose prelibatezze preparate dai ragazzi della sezione cuochi dello stesso istituto.

Palermo

La LILT, Sezione Provinciale di Palermo, offre un servizio di consulenza legale gratuito attraverso l'attivazione dello "Sportello di consulenza legale".
-Che cosa è
Lo sportello di consulenza legale è un servizio, che la LILT, sezione provinciale di Palermo, offre gratuitamente ai malati oncologici e alle loro famiglie.
Il servizio è finalizzato ad informare l’utente sui diritti riconosciuti e sulle modalità per esercitarli. Orientare l’utente sui luoghi in cui recarsi e sulle procedure da seguire per ottenere la tutela del proprio diritto, costituisce lo strumento attraverso il quale evitare che l’approccio all’iter burocratico, lungo ed impervio, sia motivo di rinuncia al diritto stesso.
-Di che cosa si occupa
Lo sportello fornirà informazioni sui diritti alla salute, al lavoro, all’inclusione sociale, facendo particolare attenzione alle problematiche previdenziali (invalidità civile, esenzioni, congedi parentali, assistenza domiciliare, assegni ordinari di invalidità e di assistenza).
- Come vi si accede
Basta telefonare ai numeri 091.6165777 - 393.9758436, dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00, e prenotare un appuntamento con il consulente legale.
-Quando è attivo lo sportello
Ogni primo martedì del mese, dalle 15:00 alle 17:00, nella sede della LILT, sezione provinciale di Palermo, sita in via Lincoln 144.

Ragusa

In occasione della “Giornata mondiale Senza Tabacco” del 31 maggio,  la Sezione LILT di Ragusa ha indetto una maratona di eventi per sensibilizzare l’intera opinione pubblica alla lotta contro il fumo.
Con il supporto della Dirigente Scolastica dell' I.T. C. " F. Besta " di Ragusa,  è stata allestita una postazione LILT all'interno della scuola, in cui i volontari, nell'ambito della promozione di corretti stili di vita,  hanno distribuito materiale informativo sul tabacco, magliette e un'inedita colazione a base di pane ed olio, in sostituzione di quella meno salutare costituita da pizza o panino. Contestualmente, gli studenti sono stati invitati a partecipare alla passeggiata pomeridiana organizzata dalla LILT insieme all' Associazione ragusana " Amuni'”, che sostiene la pratica virtuosa del camminare rispetto all’uso, spesso non necessario, della macchina.
Il percorso pomeridiano di circa 10 km, con partenza dal Circolo del Tennis di via Spadola,  si è poi concluso con il conferimento, a tutti gli intervenuti, di attestati  LILT di partecipazione, funzionali all'ottenimento di crediti formativi.
Nell’ambito del progetto PEDIBUS, ideato per sensibilizzare i genitori all’esercizio fisico dei bambini della scuola primaria, l’ass. Amunì ha ospitato, nella stessa mattinata del 31 maggio, presso piazza Don Luigi Sturzo, una delegazione della Lilt, per discutere, insieme agli alunni intervenuti,  di problematiche connesse al vizio del fumo.  A questo proposito,  il Ministero della Pubblica Istruzione ha predisposto un questionario con domande inerenti la dipendenza dal fumo, che verrà somministrato dalla LILT, entro l'anno scolastico in corso,  ad un campione di classi 4ª e  5ª elementare di una Scuola di Ragusa.


seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link