Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Settembre 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 9 del 30 Settembre 2014

Una lezione di vita e di umanità

Nell'Aula Magna gremita soprattutto di studenti, ha parlato magistralmente  Joseph Gonnella MD Distinguished Professor of Medicine Center for Research in Medical Education & Health Care Dean Emeritas Jefferson Medical College – Philadelphia.
Alessandro Cappellani, presidente dell’Ersu di Catania,  si è detto onorato di ospitare il professore Gonnella, italiano di origine,  che considera  "un modello da seguire per tutti noi”. Il Rettore Giacomo Pignataro ha sottolineato i grandi meriti del professore Gonnella nel campo della medicina. “Non possiamo che essere orgogliosi di avere presente nella nostra Università il prof. Joseph Gonnella che ha sviluppato analisi davvero importanti nella scienza della  formazione medica”.
Il professore Gonnella, che ha ricevuto la medaglia dell’Ateneo dal Rettore, ha tenuto una interessante ed apprezzatissima lezione ricordando , fra l’altro,  che “gli studenti per imparare bene la professione dovrebbero vivere a stretto contatto con i malati negli ospedali e fare quindi più pratica”.  Ha quindi osservato che  “Il ruolo del medico oggi è cambiato .  Tre sono i punti basilari per chi svolge questa professione: conoscenza, abilità e qualità personali. Il dottore è un clinico, un educatore del paziente ed anche un economista perché deve capire come si utilizzano al meglio le risorse finanziarie”.
Il Prof. Gonnella ha inoltre sottolineato  l’importanza della comunicazione fra medico e paziente , enfatizzando il significato dell’empatia, che è divenuta oggetto di studi specifici e di misurazioni scientifiche. “L'empatia è una qualità prevalentemente cognitiva (piuttosto che emotiva) che comporta la comprensione (piuttosto che la sensazione) di esperienze, preoccupazioni e punto di vista del paziente, unita ad una capacità di comunicare questa comprensione, e l'intenzione di aiutare”.Sviluppare questa qualità è uno degli obiettivi principali della formazione medica.

Agganciato al messaggio forte della qualificazione di empatia nell'arte medica, sono seguiti le comunicazioni in programma sulle esperienze di empowerment nella Sanità in Sicilia, generate dalla legge 5/2009 di riordino del SSR.  Remo Bonichi, Formatore e Consulente Agenas in Sicilia,  ha illustrato l'indirizzo di umanizzazione perseguito nella politica di formazione del management sanitario, indicata dall'Assessore Borsellino e svolta al Cefpas, ed il coerente inserimento nel Sistema Obiettivi delle direzioni delle aziende sanitarie di azioni specifiche che pongono al centro la presa in cura del paziente.
Pieremilio Vasta,  Presidente della Conferenza dei CCA,  ha sintetizzato l'innovativo istituto della partecipazione civica nel SSR che persegue l'integrazione dell'azienda sanitaria e del professionista con il cittadino, presentando le attività di valutazione civica delle strutture ospedaliere nell'ambito dell'obiettivo del loro miglioramento strutturale, organizzativo e relazionale.
Al dibattito sono intervenuti anche il professore Francesco Basile, presidente della Scuola di Medicina e Massimo Buscema, presidente dell’Ordine dei Medici.



seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link