Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Dicembre 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 12 del 31 Dicembre 2014

Augusta

Due appuntamenti per l’iniziativa “Evento atmosfera di Natale”.
Fin dal primo pomeriggio fino a tarda sera di sabato 20 e domenica 21 dicembre i volontari del gruppo donatori di sangue Fratres di Augusta hanno previsto l’allestimento di punti di sensibilizzazione e di coinvolgimento; il primo in piazza Mercato ed il secondo in piazza D’Astorga.
Con animazione per bambini, spazi di opere creative, musiche e addobbi natalizi; nonché felicissimi di rispondere alle domande ed alle perplessità riguardo la donazione di sangue e di partecipare la mission dell’associazione. Ed, ovviamente, pronti a cogliere l'occasione per fare gli auguri di Natale alla comunità.

Barrafranca

Sensibile ed attento alle esigenze della comunità il gruppo donatori di sangue Fratres di Barrafranca ha deciso di sostenere l’impegno e l’attività di suor Damiana Lucignano, donandole una chitarra elettrica.
Da tempo, infatti, la religiosa si prodiga ad accompagnare le liturgie della comunità parrocchiale e ad allietare i momenti di svago e di aggregazione, soprattutto, con i giovani. Così, ora, il graditissimo regalo, consegnato in occasione della recente festività dell’Immacolata Concezione, permetterà di esaltare ancora di più e meglio le future occasioni di comunione e di condivisione.

Catenanuova

Solidarietà a tutto campo; donazione di sangue e non solo.
Sabato 29 novembre i donatori del gruppo Fratres, insieme ai volontari di altre associazioni del territorio (Acr, Scout, Misericordia , Pro Loco, Cursillos, Caritas Parrocchiale) si sono adoperati in una fruttuosa raccolta di beni di prima necessità per il Banco Alimentare a favore di quanti vivono nel bisogno.
Il giorno seguente, domenica 30 novembre, erano, invece, impegnati nella periodica raccolta di sangue. I loro sforzi e la loro dedizione sono stati premiati dal conferimento di ben 34 sacche di sangue: un numero, quindi, assai significativo ed, inoltre, in continua crescita.

Letojanni

23esimo compleanno ricco di "doni" per il Gruppo Fratres Letojanni, che ha festeggiato l'importante traguardo domenica 7 dicembre. Alla donazione della mattina hanno preso parte 27 donatori, 27 preziosissime sacche di sangue che sono andati  ad approvvigionare il centro trasfusionale di Taormina. Inoltre si sono presentati nella sede di via Monte Bianco 6 aspiranti donatori di sangue e 7 aspiranti donatori di midollo osseo, questi ultimi si sono sottoposti alla tipizzazione organizzata da ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) sezione Messina. Nel pomeriggio gli instancabili volontari Fratres sono stati nelle piazze di Letojanni e Taormina con i loro panettoncini artigianali in due varianti: uvetta e gocce di cioccolato per quanti hanno voluto dare un contributo per sostenere il gruppo. In serata, circondati da tanti amici, taglio della tradizionale torta. Nella circostanza la presidente Carmelina Micalizzi ha ringraziato quanti, con pazienza e generosità, sono stati vicini in tutti questi anni e fatto un bilancio del 2014, “…un anno difficile segnato dalla nascita della nostra Unità di Raccolta del sangue, ma insieme confido nell'ulteriore crescita dell'associazione al fine di poter continuare a garantire il fabbisogno di questo prezioso liquido ai nostri ammalati”.
Nelle domeniche successive i volontari sono ritornati n piazza, a Taormina e ad Gallodoro, per continuare l’attività di proselitismo e di sensibilizzazione.Il 27 Dicembre festeggeranno il Natale con grandi e piccini al Palacongressi di Piazza Cagli a Letojanni con l'evento "Christmas in Fratres".

Mascalucia


La FRATRES di Mascalucia va a scuola! Nel mese di dicembre la Fratres Mascalucia ha dedicato due giornate agli alunni del Liceo Classico-Scientifico "Concetto Marchesi". Mercoledì 3 il medico, l'infermiere e alcuni volontari dell'associazione sono andati a trovare i ragazzi e le ragazze del liceo cittadino con l'obiettivo di effettuare i prelievi per verificare l'idoneità di eventuali volontari alla donazione del sangue.
Questa prima giornata si è conclusa con ben trentadue predonazioni. Sabato 13, dopo aver accompagnato alunne e alunni idonei presso la sede cittadina con un pulmino concesso dal Comune di Mascalucia, si è proceduto alla donazione vera e propria. A donare sono stati in dodici.
Durante queste due mattine l'associazione ha avuto il piacere di passare una mattinata allegra e piacevole con giovani motivati, simpatici, educati e pronti ad aiutare il prossimo con un piccolo gesto.
Ringraziamo per questo risultato il Dirigente Scolatico, Lucia Maria Sciuto, il Vicepreside, i docenti ed il personale per aver collaborato con noi e, soprattutto...
…grazie ai neo maggiorenni di Mascalucia!"

Misterbianco


Ormai è una bellissima e consolidata tradizione quella che vede i donatori di sangue “Gabriella” di Misterbianco ed i volontari della locale Misericordia organizzare, per la sera del 24 dicembre, la “Cena del Nonno”.
Un’occasione di fratellanza che vede riuniti anziani soli e meno anziani in difficoltà condividere, insieme a tanti altri, un momento di serenità e di gioia.
Altro appuntamento di comunione si ripeterà, poi, il 5 gennaio, con la “Tombola dei volontari”.
Una delegazione di donatori è stata presente, venerdì 19 dicembre, nella Chiesa dei Salesiani del S. Cuore alla Barriera per la Santa Messa e lo scambio degli auguri tra i gruppi del Consiglio Provinciale Fratres; e, prima della Befana, rinnoverà un’altra bella tradizione: quella di portare presepi di cioccolato e dolciumi ai piccoli ricoverati del reparto di Talassemia del “Garibaldi”. 

Niscemi


I volontari del Gruppo Donatori di Sangue FRATRES di Niscemi hanno allestito un presepe artistico all'interno dell'ambulatorio mobile che una volta veniva utilizzato come punto prelievo in attesa della definitiva sede.  
Il carrello dell'ambulatorio mobile contenente al suo interno l'artistico presepe, è stato posizionato in piazza          Vittorio Emanuele a Niscemi  e rimarrà li per tutto il periodo natalizio per essere ammirato da tutti i visitatori.
E' un segnale forte in quanto, attirando la curiosità di quanti si troveranno ad attraversare la Piazza saranno invitati ad ammirare il presepe e  allo stesso tempo ad avvicinarsi all'associazione e diventare dei donatori di sangue. E' possibile scorgere all'interno, una statua nell'atto della donazione, ciò a sottolineare l'importanza del gesto rappresentato e l'appartenenza ai sani principi cristiani.

S. Giovanni la Punta


Lo scorso 8 dicembre ricorrenza dell’Immacolata Concezione, il Gruppo Fratres di San Giovanni La Punta, ha festeggiato, presso la Chiesa Madre, il proprio 14^ anniversario della costituzione.
In questi quattordici anni tante le problematiche affrontate, in ordine di tempo l’ultima, forse tra le più impegnative, il superamento della verifica per l’accesso all’accreditamento, come imposto dalla legge.
Ma tante sono state anche le gratificazioni ! Tanti donatori, ogni anno più numerosi. Tanti giovani che,  si sono per la prima volta, avvicinati alla donazione del sangue.
Si è voluto, anche quest’ anno, portare ai piedi  della Madonna, tutti i sacrifici, le rinunce, le delusioni, i successi, le fatiche, affinché Ella possa sempre guidare i passi e le azioni dei volontari, dei simpatizzanti e di quanti si avvicinano al mondo del volontariato ed in particolare alla divulgazione del dono del sangue.
Alla fine della Celebrazione Eucaristica, sono stati consegnati ai donatori presenti, attestati di benemerenza e spillette celebrative in bronzo, argento e oro, in funzione del numero delle donazioni effettuate. Un piccolo segno di riconoscenza per quanti nella gratuità, nell’anonimato, nell’assoluta libertà, sceglie di donare una parte del proprio sangue ad una persona che non conosce e non conoscerà, probabilmente mai. Come cita uno slogan Fratres: Non so per chi lo faccio ma, so perché lo faccio ! (ldp)

Spadafora


“Informare sin da piccoli”. Un concetto su cui il Gruppo Donatori di Sangue Fratres di Spadafora crede da sempre.  Proprio in occasione della Giornata mondiale del volontariato, sabato 6 dicembre l’Associazione Eccoci (presieduta da Cettina Ialacqua), in collaborazione con la Fratres e la Misericordia (guidata da Giuseppe Nastasi), ha organizzato l’evento “Porte aperte”. Ogni Associazione è stata ben lieta di aprire le porte delle rispettive sedi agli alunni delle quinte elementari e della scuola media inferiore del paese.
Per il Gruppo Fratres questo è stato un ottimo modo per far conoscere più da vicino la realtà del volontariato anche ai più piccoli, insieme alle problematiche legate al settore della donazione del sangue, fondamentale linfa vitale.  La curiosità era tanta e i Volontari del Gruppo sono stati ben lieti di rispondere alle molte domande di quel giorno. La giornata, conclusasi con un rinfresco offerto dalle tre Associazioni, ha riscosso molto successo incontrando il favore e l’entusiasmo dei “piccoli ospiti”. Nella foto un momento dell'evento con, a partire da sinistra, il presidente Arturo Remigare, l'Amministratore Giovanni La Macchia e il Vice Presidente Pietro Nicosia; e, in basso, la Giovane Fratres Veronica Pagano.
Domenica 14 dicembre è stata, quindi, organizzata la periodica donazione di sangue che fatto registrare una notevole risultato, con 31 sacche e 3 pre-donazioni ed altri che, per motivi contingenti, non hanno potuto essere ammessi a donare.
Domenica 21 e domenica 28 sono stati previsti due appuntamenti per l’iniziativa “Natale Insieme” che, insieme alla locale Misericordia, il gruppo Fratres ha organizzato presso i locali della scuola “A. Gabelli”.

seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link