Conferenza dei Comitati Consultivi- Bollettino di Dicembre 2014
versione Web | Archivio Bollettini vai | Aggiungi Comitato Consultivo alla tua rubrica
header CCC


Bollettino n. 12 del 31 Dicembre 2014

Agrigento

La sezione provinciale Lilt partecipa all’iniziativa di UniCredit denominata “ilMioDono”, che permette, con il voto dei sostenitori (fino al 19 gennaio 2015), di ricevere una parte della donazione complessiva di 200.000€ offerta dall’Istituto di credito.
Al riguardo la Lilt ha proposto il progetto “Servizio di trasporto nei centri di radioterapia del palermitano” esplicitato come segue:
“Per potere usufruire della radioterapia gli ammalati di molti comuni della Provincia devono recarsi quotidianamente presso i centri di radioterapia più vicini, ubicati nella città di Palermo e di Bagheria, che distano più di 100 Km dai comuni dell'Agrigentino.
Gli ammalati hanno pertanto la necessità di farsi accompagnare quotidianamente da un proprio familiare per tutta la durata del ciclo, con notevoli ripercussioni sull'organizzazione e, soprattutto, sull'impatto economico familiare, considerato che alla spesa per il viaggio occorre aggiungere le giornate di lavoro perse da parte dell'accompagnatore.
Il servizio ha lo scopo di rendere autonomi i pazienti rispetto alla famiglia, e di sgravare gli stessi da tale onere.”
Ulteriori informazioni e modalità di espressioni della preferenza sul profilo fb della sezione.

Belpasso

Molto spesso le iniziative natalizie, ancorchè pregevoli, presentano il carattere della “provvisorietà”; certamente importanti, danno, però, risposte contingenti e di corto respiro.
La delegazione Lilt di Belpasso   -a parte le consuete tradizionali attività del periodo-   ha messo a punto, in collaborazione con la locale Pro Loco, una proposta particolare che viene incontro   -veramente e tutto l’anno-   ad una esigenza particolare (ma, allo stesso tempo, decisiva) dei pazienti oncologici e delle loro famiglie.
Per quanti in cura nelle strutture catanesi che vengono da fuori provincia, ha curato la possibilità di essere ospitati, a prezzi contenutissimi, in case accoglienza, con bed & breakfast, convenzionate di Belpasso.

Palermo

Si riporta l’appello della sezione provinciale Lilt di Palermo finalizzato alla ricerca di volontari:
“Se hai più di 18 anni, hai una straordinaria opportunità: DIVENTARE VOLONTARIO LILT.
Cerchiamo persone che vogliono vivere la gioia di aiutare chi ne ha più bisogno. Abbiamo voglia di condividere il nostro impegno con tutti coloro che vogliano partecipare al nostro progetto con la loro esperienza e soprattutto con i giovani per le loro idee e il loro entusiasmo.
Aiutaci a migliorare i nostri servizi e ad essere presenti nelle piazze con le attività che la LILT sostiene, non servono competenze specifiche, basta un cuore così!
Se siete interessati potete contattarci in posta privata sulla nostra pagina Facebook o all'indirizzo mail: legatumori.pa@gmail.com .
Saremo lieti di incontrarvi e di accogliervi nella nostra sede per illustrarvi i servizi della LILT.”

Ragusa

L’U.O. Hospice del Distretto sanitario di Modica – Asp di Ragusa – ha organizzato, per venerdì 12 dicembre un momento di intrattenimento per rendere più serena la permanenza dei degenti e dei loro familiari.
Nella circostanza sono stati consegnati gli attestati al gruppo di volontari LILT  che ha seguito un percorso formativo, propedeutico all’immissione all’Hospice di Modica,  per svolgere un’attività di sostegno, andando ad affiancare i professionisti dell’équipe multispecialistica dell’Hospice.
L’Hospice è una struttura residenziale socio-sanitaria destinata ad accogliere pazienti affetti da malattie evolutive in fase avanzata che hanno necessità di cure volte al controllo dei sintomi, al miglioramento della qualità della vita, al sostegno psicologico e spirituale. Il ricovero in Hospice, anche per brevi periodi con la finalità di offrire un sollievo, è indicato anche per far fronte a situazioni di difficile controllo di alcuni sintomi (prima di tutto il dolore, ma anche difficoltà respiratorie, disturbi gastroenterici, …) o per fornire cure adeguate a pazienti per i quali l’assistenza domiciliare non è possibile o non opportuna.
L’obiettivo principale del ricovero in Hospice, infatti, non è la cura della malattia, ma il controllo dei sintomi che essa provoca, la riduzione della sofferenza in tutte le sue forme, il supporto al malato e alla sua famiglia.

Siracusa

Si è tenuto a Siracusa la prima edizione del Moparty Lilt, serata di beneficenza per la raccolta fondi contro i tumori maschili. L’Infinity Agency, in collaborazione con la L.I.L.T e Movember, ha organizzato l’iniziativa sabato 29 novembre per sostenere
la campagna di sensibilizzazione e di prevenzione di tali forme tumorali.
“Grazie all’inserimento della nostra compagine associativa nel circuito internazionale MO-VEMBER – ha spiegato il Presidente, Cladio Castobello – la nostra L.I.L.T. si ritrova nell’opportunità di dare evidenza alla prevenzione oncologica nel genere maschile. Come ben risaputo, tale genere maschile nell’ambito dello sviluppo delle nostre attività rappresenta un grande punto di debolezza e credo tocchi a noi ed a tutta la compagine di genere femminile aiutare alla divulgazione ed alla sensibilizzazione di tale cardine preventivo rivolto al maschile”.
Da MO-ustaches e no-VEMBER nasce l’hashtag, che ha spopolato sui social dal 5 novembre per sensibilizzare su alcune patologie, che colpiscono gli uomini, come il cancro alla prostata e ai testicoli. I sostenitori dell’iniziativa, durante il mese di novembre in tutto il mondo, con una foto al giorno documentano sul web la crescita dei loro baffi e, intanto, parlano di prevenzione e raccolta fondi. In Italia, per la prima volta, quest’anno, la L.I.L.T. , ha aderito con una campagna di visite urologiche gratuite presso i propri ambulatori, compreso quello di Siracusa per avvicinare alla prevenzione.

seguici su

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link