facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

AIC

Augusta

Nel corso dell’incontro del 13 marzo 2015 con i presidenti dei Club Service della città di Augusta (Lions, Kiwanis, Rotary, Fidapa, Inner Whel, Unuci), il presidente provinciale Lilt Claudio Castobello ha ricordato la data del 21 marzo del 2014, quando nel contesto dei due spettacoli teatrali dedicati alla raccolta di fondi presso il teatro “Città della Notte”, aveva assunto l’impegno di aprire una struttura dell’associazione ad Augusta. Ha, quindi, anticipato che il 21 marzo del 2015, avrebbe annunziato, sempre nello stesso posto e sempre in occasione di uno spettacolo teatrale, la sua apertura.
E così è stato.
Quella di Augusta, ubicata in locali all’interno del Convento delle Suore Francescane di Via Xifonia, sarà una struttura ambulatoriale di primo livello che, mirando alla difesa dal cancro, fornirà, a titolo gratuito, servizi per la diagnosi precoce nei settori: ginecologia, senologia, gastroenterologia, prostata, dermatologia, colonscopia.
In programma, un servizio di assistenza a 360 gradi, che comprenderà anche la soddisfazione delle necessità elementari e il cui adempimento sarà affidato al volontariato qualificato e gestito in conformità alle norme previste dalla Legge 266.
Per consolidare  -ed al più presto-  tale progetto l’azione sinergica con i Club Service risulta, però, quanto mai opportuna.

Belpasso

Almeno 3 gli eventi di particolare rilievo che stanno impegnando, in queste settimane, i volontari della delegazione Lilt di Belpasso; tutti legati al mondo sportivo e con una particolare attenzione ai giovani:
•    con l’associazione sportiva Terra Cenere hanno organizzato nel saloncino comunale di Camporotondo, lo scorso 28 febbraio, un interessante convegno che ha posto l’accento sulla necessità del movimento fisico associato ad una corretta alimentazione come importante presidio di prevenzione a particolari malattie tumorali
•    con “Città dello sport – piscine” hanno concordato, in occasione della settimana nazionale per la prevenzione oncologica, l’iniziativa “Un tuffo nella prevenzione” con la possibilità di partecipare gratuitamente ad una lezione di Acquafitness. Inoltre, per la “settimana” sono stati previsti punti informativi: domenica 22 marzo a Belpasso in piazza Stella Aragona; domenica 29 marzo a Catania in piazza Verga e via Etnea di fronte Villa Bellini;
•    in collaborazione con l’Ibiscus stanno definendo i preparativi della seconda edizione della partita di calcio “Dai un calcio al Linfoma” che sarà disputata nel pomeriggio di sabato 23 maggio nel campo dell’Istituto “Leonardo da Vinci” di Catania.

Cianciana

Dopo il successo dell’edizione 2014, la Consulta delle Donne del Comune di Cianciana e la locale delegazione della L.I.L.T. hanno organizzato, domenica 1 marzo, la seconda “Marcia per la prevenzione”.
Scopo dell’iniziativa, che si è snodata per le vie della cittadina, era quello di tenere vivo ed anzi rilanciare il messaggio in favore della prevenzione presso la popolazione dell’area montana, ed, in particolare, verso le donne. Non a caso la manifestazione si è ripetuta alla vigilia della Festa della Donna.
Ancora una volta questo gioioso veicolo di animazione e di comunicazione ha centrato l’obiettivo di coinvolgere l’intera comunità e di richiamare l’importanza primaria della prevenzione, specialmente in alcune forme tumorali.

Ragusa

Nell'ambito della Settimana Nazionale della Prevenzione, la LILT Ragusa e Slow Food Ragusa, hanno organizzato una conferenza dal titolo "I gusti della salute" il 24 marzo 2015 presso l'auditorium San Vincenzo Ferreri a Ibla. Al termine della conferenza è seguita, presso la sede della LILT di Via G. Ottaviano - Ibla, una degustazione Slow Food, preparata dagli allievi dell'Istituto Alberghiero "Grimaldi" di Modica.
Il 6 marzo la presidente provinciale Teresa Fattori era intervenuta alla manifestazione “Cuore di Donna” organizzata dall’associazione Arte Spazio Comiso illustrando le varie tematiche di cui si occupa l’associazione, con un particolare ed apprezzato approfondimento sul tema della serata “Donne e Prevenzione”.

Sciacca

La delegazione della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori di Sciacca ha sostenuto la manifestazione promossa ed organizzata dal Rotary 2110 venerdì 6 marzo presso l’Aula “Giordano Bruno” del locale Liceo Classico “Tommaso Fazello” sul tema “Prevenzione delle malattie e diagnosi precoce”.
L’evento, strutturato su due sessioni, ha permesso di approfondire diversi aspetti sanitari e, soprattutto, di aiutare i partecipanti, moltissimi dei quali giovani studenti, ad avere corrette e preziose informazioni utili ad instaurare corretti stili di vita e ad evidenziare patologie che si sarebbero potuto evitare se fossero state diagnosticate in tempo o meglio ancora prevenute.

Siracusa

Anche quest’anno, come da circa 2 lustri, si è svolta la settimana nazionale della prevenzione oncologica che ha visto impegnate ancora di più in prima linea tutte le sezioni provinciali d’Italia.
Istituita con Decreto del Presidente del Consiglio, la settimana che quest’anno si è svolta dal 20 al 29 Marzo 2015, ha lo scopo di diffondere la cultura della prevenzione e l’importanza di corretti stili di vita.
Il simbolo della Settimana per la Prevenzione è la bottiglia d’olio d’oliva extravergine, il “principe” della Dieta Mediterranea.
Le attività promosse dalla sede nazionale si sono articolate nella Fondazione Campagna Amica che ha previsto la distribuzione del materiale informativo e nel progetto Terra Nostra che ha supportato la vendita dell’olio L.I.L.T insieme all’ opuscolo che raccoglie 20 ricette tipiche tradizionali a base di olio extravergine d’oliva dal titolo “Le ricette della buona salute”.
Anche quest’anno LILT ha avuto come partner EATALY che ha messo a disposizione spazi per allestire stand ed organizzare attività che valorizzano la corretta alimentazione.
La sezione provinciale di Siracusa, articolata nelle sue quattro delegazioni rappresentate da Siracusa città, Pachino (area sud), Canicattini Bagni (area montana) ed Augusta (area nord) ha raggiunto un prestigioso traguardo che ha visto l’inaugurazione del nuovo centro di prevenzione oncologica allestito ad Augusta, fortemente voluto dai vertici direzionali della sezione siracusana, il Presidente Dott. Claudio Castobello e il Direttore Generale Dott. Mario Lazzaro.
Per festeggiare l’evento, previsto per il 21 Marzo p.v., è stato organizzato uno spettacolo presso il Teatro “Città della Notte” di Augusta, una serata all’insegna del cabaret e del divertimento ispirata al motto “Ridere fa bene alla salute”.
L’inaugurazione del nuovo centro di prevenzione oncologica ad Augusta è il compimento di un prestigioso ed ambizioso progetto di educazione alla salute che muove dalla necessità di ampliare e divulgare sempre di più la cultura della prevenzione oncologica e di sensibilizzare al massimo la popolazione della provincia nella prospettiva di una migliore qualità della vita nel territorio.
Anticipata al 26 aprile, l’edizione 2015 dell’ormai tradizionale Lilt Marathon Siracusa.

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link