facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

AIC

Catania Ognina

In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare volontari della Misericordia di Ognina hanno sostenuto l’iniziativa organizzata dall’Associazione italiana siringomielia Arnold Chiari di Catania, sabato 28 febbraio, nella piazzetta davanti la Chiesa. Giunta all’VIII edizione, la “Giornata Mondiale”, che si celebra l’ultimo giorno del mese di febbraio, venne promossa da Eurodis - Organizzazione Europea per le Malattie Rare – ed è nata  dall’esigenza di sensibilizzare l'opinione pubblica e le Istituzioni su un fenomeno che colpisce milioni di persone in Italia e decine di milioni in tutta Europa.
Le Malattie Rare conosciute e diagnosticate oscillano tra 6000 e 7000, colpiscono non più di 5 persone ogni 10.000 abitanti.
L’idea guida che muove la “Giornata” è quella di far emergere e delineare le problematiche allo scopo di riuscire a pianificare i necessari interventi in modo mirato sui pazienti accomunati dalle stesse difficoltà nel rispetto delle singole necessità e differenze. Inoltre ogni edizione pone un tema particolare; quello del 2015 è stato ricondotto nello slogan “Giorno per Giorno, Mano nella Mano” per porre l’accento sulla vita quotidiana dei pazienti, sulle loro famiglie e sugli operatori sanitari che assistono chi vive con una malattia rara.

Falcone

E’ in corso di svolgimento e si concluderà il 2 maggio la prima edizione del corso “Educazione al primo soccorso e alla protezione civile per bambini e ragazzi” che la Misericordia falconese, in collaborazione con l’associazione di protezione civile “A.p.c.a.r.s.”, ha organizzato per fornire ai numerosissimi partecipanti le prime ma indispensabili nozioni per la sicurezza propria e degli altri nonché in materia di igiene e di contrasto alla droga ed all’alcol. Gli incontri, durante i quali è prevista la partecipazione dei genitori, prevedono nove appuntamenti settimanali con dimostrazioni anche pratiche.
La stessa Misericordia ha, inoltre, organizzato, domenica 8 marzo, a Pellegrino nel Comune di Monforte San Giorgio una intensa e partecipata “Giornata di prevenzione”.

Giarre

La Misericordia di Giarre ha proposto, a fine febbraio, un "Corso per addetti al primo soccorso aziendale".
Un evento formativo quanto mai necessario sia, in primo luogo, per la sicurezza e la tutela dei dipendenti nei posti di lavoro sia per contribuire a dare un’opportunità a quanti preposti ad assicurarle.
Secondo la vigente normativa, infatti, nelle realtà lavorative è prevista, mediante nomina da parte del datore di lavoro e/o del dirigente responsabile, la presenza della figura del lavoratore incaricato dell’attuazione in azienda dei provvedimenti previsti in materia di primo soccorso, cioè da quegli interventi rappresentati da semplici manovre orientate a mantenere in vita l’infortunato ed a prevenire le complicazioni, senza l’utilizzo di farmaci e/o di strumentazioni.

Letojanni

All’interno del programma delle lezioni del Corso di Primo Soccorso per Volontari di Misericordia in corso di svolgimento nella sede della Fraternità in via Monte Bianco è stato previsto, domenica 6 marzo, uno specifico incontro sul tema “L’asepsi. La disinfezione. La trasmissione delle infezioni. Le più comuni malattie infettive e modalità di trasmissione”.
La sessione formativa, curata dalla dottoressa Laura Giannetto, data l’importanza ed il diffuso interesse degli argomenti trattati, era aperta a quanti motivati a conoscere i vari aspetti delle questioni connesse, indipendente dalla partecipazione sistematica al corso di primo soccorso.

Modica

Confrati della Misericordia modicana hanno collaborato i volontari della sezione di Ragusa dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla che, sabato 7 e domenica 8 marzo, hanno proposto alla città l’ormai tradizionale campagna annuale “DON(n)A la Gardenia di AISM”.
Nonostante il tempo incerto la postazione allestita in piazza Matteotti ha richiamato tanta gente che ha voluto ritirare la sua gardenia e così fattivamente contribuire alla raccolta di fondi destinati al finanziamento dei progetti di ricerca nonchè al potenziamento di servizi per le persone colpite da Sclerosi Multipla, in particolare per le donne a cui questa manifestazione era dedicata.

Patti

Ad inizio marzo è stato inaugurato il Centro diurno Kreion per minori disabili presso i locali della Concattedrale di Patti. Realizzato su impulso della locale Diocesi e del Vescovo Mons. Ignazio Zambito, il centro sarà curato dai volontari della Misericordia di Patti.
Potranno accedervi minori con disabilità non gravi di età compresa tra i 6 ed i 16 anni e cerca di dare una risposta all’esigenza delle famiglie dei ragazzi di avere un supporto al di là dell’ambiente scolastico e delle terapie per le varie disabilità.
Ci sono, infatti, dei laboratori per attività varie con lo scopo di affiancare al momento ludico la possibilità di creare relazioni, condivisioni ed esperienze che possano essere di aiuto nel percorso di crescita di cui questi ragazzi anno bisogno. Sono, inoltre, presenti figure professionali in grado di dare il giusto supporto ai bambini ed alle attività che vi si svolgono.
Il centro rimane aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 15,30 alle 19,30

Piana degli Albanesi

Si è svolto nella settimane scorse un seguito e partecipato “Corso primo soccorso per soccorritori della Misericordia di Piana degli Albanesi. Preparazione soccorritori per servizio di eccedenza urgenza 118”
L’importante e delicata esperienza formativa è stata strutturata in una serie di lezioni teorico-pratiche che hanno approfondito diverse tematiche, tra le quali: i codici d'intervento, i mezzi di soccorso, il linguaggio radio e le comunicazioni, la gestione dell'emergenza, la rianimazione cardiopolmonare, il trattamento del paziente traumatizzato e il bisogno psicologico della persona soccorsa.
Alle lezioni sono seguiti diversi momenti di tirocinio pratico protetto, anche in ambulanza.

Siracusa Cassibile

Lo scorso 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della donna, i volontari della Misericordia Siracusa Cassibile hanno organizzato un bell’evento di aggregazione e di solidarietà in ricordo non solo delle conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma soprattutto per dire “no” alle discriminazioni e alle violenze, cui sono ancora oggetto in molte parti del mondo.
La manifestazione, dal titolo "Insieme contro i Diritti Violati- l'8 Marzo sempre", prevedeva, anche, alcune simulazioni di protezione civile, l’allestimento della mostra “Espressioni di donna”, esibizioni musicali “a tema” ed un corale e coinvolgente pranzo che ha visto circa 400 partecipanti. Il ricavato dei relativi biglietti, assai simbolico, è stato devoluto all’associazione “la Nereide”, il centro antiviolenza e antistalking da anni particolarmente impegnato nel territorio.

Spadafora

Dal 28 febbraio al 22 marzo il Castello di Spadafora ha ospitato l’artistica “Mostra degli Altari di San Giuseppe”.
E’ stata una bella iniziativa che si rifà alle più autentiche e coinvolgenti usanze di questa contrada che i volontari della locale Misericordia, insieme ai soci della Confraternita di San Giuseppe e di altre associazioni della cittadina, hanno voluto fortemente riprendere per onorare il Santo Patrono.
Nell’antico maniero - residenza nobiliare hanno, così, fatto sfoggio diverse ed apprezzate composizioni che hanno confermato la grande maestria e la notevole abilità degli artigiani locali, riprendendo, così, una bella tradizione che fa onore a quanti si sono prodigati per riproporla.

Valledolmo

Presso la sede della Misericordia di via Garibaldi n. 2 è previsto, dal 9 all’11 aprile 2015, lo svolgimento, di un corso professionale sui disturbi dello spettro autistico organizzato dal Centro Studi Itard.
L’iniziativa ha lo scopo di conseguire: formazione professionale su valutazione funzionale, trattamento abilitativo, didattica mirata, adattamento degli ambienti, materiali e sussidi, consulenza e monitoraggio di persone con Sindrome Autistica secondo le pratiche ecologico-dinamiche.
Destinatari del corso sono: insegnanti, educatori, operatori specializzati assistenti alla comunicazione ed autonomia, logopedisti,terapisti della neuro e psicomotricità, pedagogisti, psicologi, operatori del settore, operatori specializzati assistenti alla comunicazione ed autonomia.

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link