facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

A.I.A.S. di Piazza Armerina

L’Associazione Italiana Assistenza agli Spastici armerina cerca personale volontario con titolo OSA o OSS per inserimento in attività socioassistenziale. E’ richiesta massima serietà e predisposizione. Inviare curriculum a: info@aiasarmerina.org info: piazza senatore Marescalchi n. 19 – tel.fax 0935 685091
Nel 1988, quando la disabilità era da segregare in casa ed utopistico pensare alle persone disabili come esseri pensanti e integrabili nella società, per iniziativa di familiari e loro amici, è stata costituita la sezione Armerina che è gestita col sistema democratico. Il Consiglio Direttivo, che opera a titolo di volontariato, è, in atto, composto da sette membri di cui tre familiari di disabili.
Nel 1991, dopo tante battaglie, ha ottenuto, in comodato d’uso, dall’Amministrazione Comunale, una struttura pressoché abbandonata che con il ricavato di diverse campagne di solidarietà e le offerte in memoria di defunti, è stata convertita ad ambulatorio riabilitativo.
Con l'opera di diversi volontari, nell’attesa di ottenere l’iscrizione all’Albo Regionale, quale “Centro di Riabilitazione” per essere convenzionato con il S.S.N., si diede inizio all’erogazione di servizi neuroriabilitativi a soggetti in condizione di handicap.
Nel 1997 ha ottenuto l’iscrizione all’Albo Regionale e quindi la convenzione con l'ASL 4 di Enna.
Nel novembre del 2001, per una maggiore rappresentatività delle persone disabili al fine di ampliare e migliorare il servizio reso nei loro confronti l'assemblea sezionale ha deliberato l'adesione al C.S.R. - Consorzio Siciliano di Riabilitazione - con sede a Catania.
Al C.S.R., che conta un'esperienza più che trentennale aderiscono, con i propri centri di riabilitazione: Catania - Ragusa - Enna - Caltanissetta - Piazza Armerina - Barrafranca - Nicosia - Modica - Pozzallo - Militello Val di Catania – Salemi e Trapani.
Il C.S.R. conta circa 600 dipendenti ed eroga servizi a circa 12000 disabili in tutta la Sicilia.
Il C.S.R. - pensa anche alle vacanze delle persone disabili utilizzando un proprio stabilimento balneare nel Ragusano.
A Piazza Armerina si erogano prestazioni neuroriabilitative a circa 75 soggetti disabili provenienti anche dai paesi limitrofi (Aidone - Valguarnera - Raddusa - San Cono - Mirabella I. etc).
La struttura conta di un ampio giardino ove sono state realizzate, con l'opera di volontari ed il contributo della Provincia Regionale di Enna, "UN IMPIANTO SERRICOLO" per disabili, e un "PARCO GIOCHI", per la gioia di quanti lo frequentano – disabili e non - (Ampliato anche con un contributo della locale Sezione della C.R.I.).
Inoltre, è stato realizzato un "CENTRO SOCIO ASSISTENZIALE SOVRACOMUNALE", con diversi laboratori (sartoriale, di pittura,decorazione, cucina, teatrale ed occupazionale in genere) che mirano alla gestione del tempo libero, all'inserimento lavorativo delle persone disabili e non ultimo alla realizzazione di un “Centro Residenziale Diurno” per dare un concreto e indispensabile aiuto a quelle famiglie che hanno al loro interno soggetti disabili che altrimenti resterebbero segregati in casa.
All’interno dell'organizzazione Armerina operano normalmente 40 operatori di cui 20 dipendenti o a rapporto libero professionale e il resto a titolo di volontariato (medici, psicologo, terapisti della riabilitazione, esperti in attività di laboratorio, assistenti sociali, assistenti ai disabili, personale amministrativo e generico, autisti, personale dirigenziale e giovani del servizio civile).


L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link