facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

AIC

Sicilia

La LILT Siciliana è stata presente all’ EXPO con un programma di educazione sui corretti stili di vita, specificatamente centrato sull’alimentazione, in quanto attribuisce un ruolo centrale e di riferimento alla Dieta Mediterranea – già dal 2010 iscritta dall’UNESCO nelle liste del “patrimonio culturale immateriale dell’umanità”.
Ha, nell’occasione, avviato, in collaborazione con il Cluster Bio – Mediterraneo, un programma di attività finalizzate alla promozione, diffusione e valorizzazione della Dieta Mediterranea quale riferimento indispensabile per la corretta e sana alimentazione, ritenuta come prioritaria per il benessere psico-fisico e indispensabile nel contrasto e la prevenzione di diverse patologie, soprattutto tumorali.
“Tale collaborazione” riferisce con soddisfazione il Dott. Claudio Castobello, Presidente del Coordinamento Regionale delle Sezioni LILT per la Sicilia “ha prodotto la firma di un protocollo di intesa tra LILT Sicilia ed il CLUSTER Bio- Mediterraneo, che riguarderà la creazione di un organismo didattico e operativo finalizzato alla valorizzazione e alla promozione della Dieta Mediterranea quale stile di vita, con particolare riguardo ai settori della salute, del territorio e dell’ambiente, integrato con una strutturata attività di ricerca e informazione rivolta alla prevenzione primaria delle patologie collegate all’alimentazione” ed infine “ a realizzare un modello esportabile di riferimento della Dieta Mediterranea applicabile in diversi Paesi del mondo, iniziando dai Paesi che hanno condiviso l’esperienza del Cluster Bio-Mediterraneo in Expo 2015, in relazione alla loro specifica cultura culinaria e nel rispetto delle peculiarità e delle tradizioni gastronomiche dei territori di riferimento, istituendo un apposito disciplinare e un protocollo di certificazione dei prodotti collegati”.

Agrigento

Per il terzo anno consecutivo la sezione provinciale di Agrigento, nell’ambito dell’evento “LILT FOR WOMEN - Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori” rivolto, in modo particolare, alla prevenzione del tumore al seno, ha organizzato un’iniziativa per offrire l’opportunità alle recluse ospiti del carcere circondariale di contrada Petrusa di effettuare visite senologiche. Volontari della Lilt hanno, così, provveduto a trasportare all’interno dell’istituto le delicate attrezzature utili allo scopo che hanno, poi, permesso a medici e responsabili dell’associazione di poter svolgere la preziosa attività di prevenzione.
Alla fine, con soddisfazione di tutti, ben 23 sono state le donne che si sono sottoposte, volontariamente, a questo screening senologico ed in nessuna sono stati riscontati problemi.

Augusta

La L.I.L.T. offre un servizio di sostegno psicologico a chi, vivendo una situazione di disagio, vuole migliorare la qualità della propria vita attraverso la consulenza con un esperto, ciò è importante in ogni situazione in cui c’è una sofferenza, anche se non chiara, che impedisce la realizzazione dei propri progetti di vita. Presso il nostro Centro Ascolto, dopo un primo incontro gratuito di orientamento, sarà elaborato e proposto un percorso di supporto psicologico personalizzato, costituito da 4 o 8 colloqui individuali, con cadenza settimanale della durata di 45 minuti circa, finalizzato alla conquista e al mantenimento del benessere.
Un ambito particolare in cui la L.I.L.T offre il servizio di supporto psicologico è il Centro ascolto oncologico. Lo sportello di ascolto è un servizio dove i pazienti oncologici e i loro familiari possono chiedere di essere accompagnati nel loro percorso di malattia, per essere aiutati a sviluppare e a migliorare le proprie capacità nell'affrontare una situazione difficile.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla L.I.L.T., area nord, città di Augusta, sez. Siracusa Via Xifonia, 154 Tel. 0931/ 976800 -328/0809524; E-Mail: legatumoriaugusta.sr@gmail.com

Belpasso

Conclusa positivamente la Campagna  “LILT For Women” di sensibilizzazione al tumore al seno, i volontari della delegazione di Belpasso sono impegnati in questi giorni a definire i dettagli della prossima iniziativa “Per un Natale all'insegna della solidarietà”. Anche quest'anno, infatti saranno presenti nelle piazze per proporre L'ALBERELLO SOLIDALE.  Con un piccolo contributo di 7 euro si può sostenere la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori nelle attività di prevenzione oncologica.
Domenica 6 Dicembre, dalle ore 9 alle are 14, banchetti Lilt saranno allestiti a:
•    Belpasso: piazza Stella Aragona e piazza Dante
•    Acicastello : Piazza Castello
•    Nicolosi : Piazza Vittorio Emanuele.

Menfi

Alla presenza del Presidente Nazionale LILT Prof. Francesco Schittulli è stata inaugurata sabato 7 novembre la nuova sede della delegazione di Menfi ubicata nei locali siti in Via Raffaello, angolo Via Mandorlo.
Attiva da oltre 10 anni, ha cominciato ad operare autonomamente a partire dal 16 Ottobre 2012; e, grazie, all’azione proficua e incisiva del gruppo dirigente, dei medici e dei volontari ha notevolmente incrementato l’attività di prevenzione diventando una certezza e un aiuto per quanti hanno bisogno di sostegno legati alla patologia oncologica sia a Menfi che nei territori limitrofi.

Pachino

A conclusione della Campagna Nastro Rosa , LILT Delegazione Area Sud ringrazia tutti coloro che con un gesto di solidarietà hanno sostenuto la Campagna “Nostra Rosa” di prevenzione del tumore al seno.
Un grazie va a tutti i negozianti che, in gran numero, hanno allestito per l’occasione le loro vetrine in rosa.
GRAZIE a: Gigi Boutique di Denise Spicuglia, Fioridea di Salvatore Zappulla, Ottica Riva, Chiccolandia, Tichè, Allianz Assicurazione, Ingarao Porte, Sarabanda Pachino, Il Paguro Bike, Romeo Olimpia Sport Pachino,Just Firme Pachino, Max Club, Il Gufo, Karisma di Donatella Lauria, Side Pachino, Arfo' Vini, Play UP e Frank Alex

Palermo

“La Prevenzione ti fa Bella” è stato il tema della “Giornata” promossa lo scorso 20 novembre dalla sezione provinciale di Palermo della Lilt nella sede di via Lincoln 144.
Avere cura del proprio corpo è un dovere che ogni donna ha verso se stessa. La prevenzione non deve restare finalizzata soltanto alla scoperta di una patologia o essere considerata mero strumento medico. La cura della propria pelle diventa quindi elemento esemplare di una vita sana e serena. Prevenire la comparsa di macchie, non solo estetiche, è già terapia quindi il camouflage non si sostituisce ad essa, ma l’affianca aiutando il paziente a non scoraggiarsi ed assicurandogli una buona qualità di vita.
L’invecchiamento cutaneo, anche se inesorabile e naturale, può essere vissuto positivamente con l’ausilio di tecniche adeguate.
Invecchiare bene fa bene alla salute ed allo spirito.

Ragusa

Partiranno a breve le visite di orientamento oncologico negli ambulatori della LILT di Ragusa, che coinvolgeranno i dipendenti postali iscritti al Sindacato della CISL che ne hanno presentato richiesta, a seguito della firma della convenzione tra la CISL Postali e la LILT Ragusa. La convenzione darà la possibilità di essere sottoposti a visite per la prevenzione del tumore al seno, visite dermatologiche, ispezione orofaringea, visite pneumologiche per la prevenzione dei tumori all’apparato respiratorio e visite urologiche per la prevenzione del tumore alla prostata. Inoltre, presentando apposita prescrizione redatta dal proprio medico curante, sarà possibile sottoporsi ad un solo esame diagnostico a scelta tra esame alla tiroide, ecografia al seno, mammografia. Grazie al coinvolgimento dei Medici Volontari della LILT, scelti per la loro professionalità e conpetenza quali il Dr. Marco Ambrogio (specialista chirurgia generale Ospedale Civile di Ragusa), il Dr. Giovanni Cirota (Urologo), il Dr. Umberto Copani (Radiologo), il Dr. Riccardo Gafà (Dermatologo), il Dr. Giorgio Ottaviano (Pneumologo), la Dr.ssa Raffaella Ventura (Odontoiatra) si avrà la possibilità di osservare le condizioni cliniche in relazione alle patologie oncologiche più diffuse tra la popolazione maschile e femminile nel campo dei tumori, dove la tempestività è determinante per il buon esito della cura. La stipula della convenzione, firmata dalla Presidente LILT Ragusa Maria Teresa Fattori e dal Segretario Territoriale Sindacato Lavoratori Postali CISL Giorgio Giummarra, renderà tutti più consapevoli che la Prevenzione rappresenta oggi lo strumento più efficace e l’unica arma vincente contro i tumori.

Siracusa

In queste settimane la sezione provinciale e delegazioni aretuse hanno sostenuto la Campagna “Mo-vember”
Da Moustache (baffi) + November (novembre) è finalizzata a sensibilizzare gli uomini sul  carcinoma della prostata e diffondere l'importanza della diagnosi precoce e della prevenzione.
Nella fase iniziale, il TUMORE della prostata non dà SINTOMI. Solitamente, solo quando la massa tumorale cresce, questo da origine a disturbi che potrebbero esse...re confusi con altri relativi a patologie benigne, quali ad esempio: difficoltà ad urinare (in particolare ad iniziare) o bisogno di urinare spesso, dolore quando si urina, tracce di sangue nelle urine o nello sperma e sensazione di non riuscire ad urinare in modo completo. Qualora si riscontrino tali sintomi, è utile rivolgersi al proprio medico e/o allo specialista UROLOGO che sarà in grado di decidere se sono necessari esami di approfondimento. I principali FATTORI DI RISCHIO per il tumore della prostata sono:  - Età (i più a rischio sono gli uomini over 50);  - Familiarità (il rischio è maggiore nel caso in cui padre, fratello o altri parenti consanguinei sono affetti da tumore alla prostata); - Stile di vita insano (obesità, mancanza di esercizio fisico e dieta ricca di grassi saturi).
Il tumore della prostata è uno dei tumori più diffusi nella popolazione maschile. Ancora una volta, la strategia vincente è eseguire annualmente un controllo e adottare uno stile di vita sano.

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link