facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

CC Ismett di Palermo

Si è tenuta lo scorso 15 Dicembre la riunione del Comitato Consultivo Aziendale dell’IRCCS ISMETT, da poco rinnovatosi nella sua composizione, in occasione della quale l’Istituto ha aperto le sue porte per una visita guidata di tutti i componenti del Comitato. Lodevole la disponibilità del Dott. Gioè che si è prestato al tour, e chiare le sue delucidazioni rispetto al percorso che i pazienti affrontano, anche riguardo alle modalità di somministrazione dei farmaci previsti nella terapia. È risultata evidente, anche in riferimento ai protocolli di follow-up dei pazienti illustrati dal Dott. Vizzini, Direttore del Dipartimento di Medicina dell’IRCCS ISMETT, la grande organizzazione e capacità di accoglienza di tutto il personale del Centro rispetto ai bisogni tanto fisici quanto psicologici dei pazienti trapiantati o in attesa di trapianto, che possono fare affidamento in modo costante alla presenza di uno psicologo durante l’intero iter di cura. Particolarmente approfondito da Astrafe il quarto punto all’ordine del giorno relativo all’analisi delle attività di trapianto in ISMETT e di donazione e trapianto nella Regione Sicilia, che ha messo in evidenza come sia veramente precaria la situazione generale: riguardo alla donazione di organi e tessuti, negli ultimi due anni si è verificato un crollo vero e proprio e, quindi, per sostenere la richiesta di trapianto, è aumentata l’importazione di organi da altre regioni della Nazione, che, come è ben noto, dovranno essere restituiti. Una riflessione anche sulle strutture sanitarie regionali evidenzia una sempre maggiore carenza di qualità delle prestazioni, e ne è un esempio la situazione, emersa sempre in seno alla riunione, della cardiochirurgia pediatrica di Taormina, che ci costringe all’aumento dei flussi negativi e a immotivate spese regionali piuttosto ingenti. Ancora una volta risulta opportuno riportare come durante la riunione siano state riscontrate da parte di alcuni componenti del CCA IRCCS ISMETT ulteriori difficoltà nel poter partecipare a pieno e riconosciuto titolo alle attività in seno alla Conferenza Regionale dei Comitati delle Aziende Sanitarie Pubbliche, e in generale nel far passare un messaggio di necessità di autonomia dei comitati dell’area metropolitana rispetto alle scelte regionali, sulla base di richieste peculiari del territorio e specifiche e contestuali necessità. (Rosy Gugliotta).


L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link