facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

AIC

Catania

“Diritti Umani, Convenzione Onu, nuova vision Anffas: dalla teoria alla pratica” è stato il tema di una interessante due giorni che si è svolta l’8 e 9 gennaio presso l’Hotel Nettuno.
Il corso di formazione, rivolto in particolare agli operatori, ai familiari, ai leader associativi di Anffas ed a tutti coloro che sono interessati a conoscere ed applicare la “Nuova Vision” Anffas, si è soffermato sulle declinazioni teoriche e pratiche relative ai più avanzati paradigmi introdotti dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità; sul modello bio-psico-sociale; sul modello della qualità della vita; sulla nuova vision Anffas.

Messina

CittadinanzAttiva Messina, a mezzo dell’avv. Filippo Patanè, ha invitato il Direttore del Dipartimento Patrimonio, ing. Castronovo, a non procedere al cambio di destinazione d’uso dell’ex ospedale d’Isolamento sito in via S. Jacjddu, perché lo vieta assolutamente la legge.
I fatti. In data 16 settembre 2015 il predetto dirigente, scriveva all’ANFFAS che  “In esecuzione alle disposizioni impartite dall' Amm.ne Com.le con nota prot. 208271 del 08.09.2015, dovendo provvedere alla predisposizione degli atti. da sottoporre al Consiglio Comunale per il conferimento dell'ex ospedale di isolamento del villaggio Ritiro per la formazione del patrimonio iniziale della Fondazione Tao Arte, si comunica che non è più possibile il rinnovo della concessione del citato immobile.”
Al contempo è stato chiesto al Direttore Generale dell’ASP Messina di procedere, se non già fatto, all’acquisizione al patrimonio della struttura sanitaria del predetto immobile e delle aree circostanti, iscritti, a tutt’oggi, al catasto sotto la voce ospedale. La richiesta è stata anche inviata al sindaco, all’assessore al Patrimonio ed al Presidente dl Consiglio Comunale di Messina, al Direttore Generale del ASP Messina ed agli assessorati regionali competenti. 

Modica

Nei suggestivi locali del Palazzo De Leva sono rimasti esposti, durante il periodo delle festività natalizie e di fine anno, i 43 presepi partecipanti alla X Mostra Concorso “l’Arca dei Presepi”, organizzata dalla Cooperativa Sociale L’Arca di Modica.
La manifestazione ha previste diverse categorie (scuole dell’Infanzia, Primarie, Secondarie di primo grado, associazioni e privati) per ognuna delle quali è stato premiato il presepe che, per la giuria degli esperti, ha risposto meglio ai requisiti dell’originalità, della fantasia e della creatività.
Per la sezione “associazioni” è stato premiato quello realizzato dai ragazzi della locale sezione dell’Anffas.

Palermo

Vasta eco sugli organi di informazione ha avuto la protesta promossa il 7 gennaio dall'Anffas con le famiglie di ragazzi diversamente abili esasperate dalla continua assenza o erogazione a singhiozzo di servizi ritenuti fondamentali.
Gli studenti palermitani sono tornati in classe dopo la pausa natalizia, ma non quelli con disabilità delle scuole superiori, per i quali non è ripartito il servizio di assistenza scolastica e trasporto. Così genitori e alunni disabili sono scesi in strada a protestare, su iniziativa di Anffas Onlus Palermo, (Associazione nazionale di famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale).
Ragazzi e genitori si sono incatenati davanti ai cancelli dell’Ufficio regionale scolastico e dell’Istituto superiore alberghiero Francesco Paolo Cascino per denunciare i disagi e la "vergogna del silenzio delle istituzioni davanti a una lesione del diritto all'istruzione - spiegano -. Gli studenti con disabilità sono considerati evidentemente alunni di serie B. Nessuno sembra preoccuparsi del loro futuro e dei loro diritti".

Patti

In occasione del Santo Natale 2015 i ragazzi, gli operatori, volontari e tirocinanti dell'Anffas Onlus di Patti hanno voluto porgere i loro auguri a familiari ed amici mettendo in scena la rappresentazione "Mary Poppins - Tutti insieme!!!" presso il Villaggio della Speranza "Il Dopo di Noi".
La rappresentazione è il risultato del percorso teatrale che si svolge presso il Centro Diurno e che ha la finalità di valorizzare le capacità comunicative ed espressive dei ragazzi, essere un percorso di inclusione e fornire un messaggio sociale alla comunità.
In presenza di un pubblico caloroso ed interessato, dunque, il messaggio condiviso attraverso Mary Poppins è stato la centralità della famiglia, l'importanza di costruire relazioni armoniose e di esser capaci di gioire delle piccole cose di ogni giorno... in fondo "basta un poco di zucchero... e tutto splenderà di più!"

Ragusa

In occasione della seconda  edizione del “Villaggio delle Comete – Mercatini di Natale”, l’Anffas iblea ha allestito un frequentato banchetto espositivo con belle e apprezzate realizzazioni dei ragazzi che frequentano il laboratorio artistico del Centro.
Sempre durante le festività di fine anno l’associazione ha ricevuto in dono dall’Istituto di Patronato e Assistenza Sociale 50 & Più un televisore per la sede di Eugenio Criscione Lupis 97.
Subito dopo l’Epifania l’Anffas di Ragusa e le altre associazioni del territorio hanno convocato una conferenza stampa nel corso della quale hanno denunciato, ancora una volta, le difficoltà che penalizzano gli studenti portatori di handicap del ragusano a causa delle incertezze e delle inadempienze dell’ex Provincia Regionale di Ragusa in materia di servizi di trasporto e di assistenza specialistica.

Scoglitti

In vista delle prossime elezioni amministrative nel Comune di Vittoria, l’Anffas di Scoglitti ha promosso un incontro, al quale hanno preso parte la Parent Project, il Centro Neuromutolesi ed il Movis, per elaborare una lista di punti programmatici attinenti al mondo della disabilità da presentare ai prossimi candidati a sindaco.
L’intendimento è quello di segnalare e far inserire nei programmi che questi intendono svolgere, iniziative utili e concrete al rispetto dell’universo della disabilità.
A questa prima riunione ne seguiranno altre, la prossima è programmata per il 10 febbraio, alle ore 17, presso la Sala Quarto Potere di Palazzo Iacono.

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link