facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

AIC

Confederazione Nazionale

San Giovanni Rotondo, luogo dal grande valore spirituale che ospita le spoglie di San Pio da Pietrelcina, autentico testimone della Misericordia del Signore, ospiterà, dal 20 al 22 maggio l'Assemblea Nazionale dell’Anno Santo Straordinario dedicato alla Misericordia.
In programma, tra l’altro, sabato 21, dopo la relazione del Presidente Nazionale Roberto Trucchi, la riflessione sul tema “Giubileo Straordinario della Misericordia” - la giornata dei Governatori ed, a seguire, le relazioni di sintesi dei singoli settori con gli adempimenti istituzionali.
Domenica 22, celebrazione della Santa Messa, momenti di condivisione e scambi di esperienze.

Collegio Correttori Regionali

Promosso dal Collegio Nazionale dei Correttori Regionali e convocato dal Correttore Nazionale Mons. Franco Agostinelli, martedì 12 e mercoledì 13 aprile, si è svolto a Roma l’incontro nazionale dei Correttori Spirituali della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia.
Dopo i saluti del Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, Mons. Galantino, sono state proposte due relazioni: "Ruolo e compito del Correttore" a cura di Mons. Agostinelli, e "Configurazione giuridica del Correttore all’interno della Misericordia e collaborazione con gli organismi giuridici", a cura del presidente della Confederazione Nazionale Roberto Trucchi.
I correttori hanno, quindi, approfondito, in gruppi di lavoro, le questioni più rilevanti che sono state, poi, dibattute nella seduta plenaria.
Domenica 13 aprile i Correttori Spirituali hanno partecipato all'udienza con il Santo Padre.

Conferenza Regionale

A fine marzo il Presidente della Conferenza Regionale Sicilia, Santi Mondello ha diffuso alle strutture della Misericordia la seguente nota:
“Cari Confratelli
finalmente dopo lunghe ed estenuanti sollecitazioni, nonché l’ennesima lo scorso fine Gennaio a Palermo, nell’ultima finanziaria è stata inserita l’esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per le associazioni di volontariato di Protezione Civile, di cui al Registro Regionale istituito con l’art. 7 della L.R. 14/98, come potete leggere dall’art. 50 della Legge 3/2016 allegata alla presente.
Tale norma sembra essere un primo passo ed il giusto riconoscimento a quanti con spirito di servizio e abnegazione offrono il loro quotidiano contributo ad affrontare le emergenze che si presentano nella nostra Regione. Ritengo però che analoga attenzione non sia stata prestata alle associazioni di volontariato iscritte nel Registro Regionale di cui alla L.R. 22/94, le quali svolgono quotidianamente in prima linea attività di solidarietà sociale, contribuendo in maniera non secondaria all’erogazione di servizi alla persona. A tal fine continuerò a sollecitare affinchè tale beneficio venga esteso anche alle altre misericordie che non sono iscritte all’albo della protezione civile.
Nella speranza di inviarvi ulteriori positive comunicazioni in merito, Fraterni Saluti”

Cassibile

La Confraternita Misericordia di Cassibile insieme al locale gruppo donatori di sangue Fratres di Siracusa Cassibile e con il supporto delle famiglie dei defunti Antonino Seminara e Salvatore Listo ed in loro memoria, ha provveduto a installare e donare alla cittadina due defibrillatori.
Dopo la sistemazione con adeguate segnalazioni avvenuta nei giorni precedenti, la manifestazione di inaugurazione e consegna dei due importanti presidi salvavita si è svolta domenica 24 aprile presso la sede del gruppo Fratres in via dell’Anemone n. 44 e subito dopo presso la sede della Misericordia in via degli Ulivi n. 81.

Catania Porto

Una sentita celebrazione comunitaria ha visto partecipi i Confratelli delle Misericordie di Catania Porto, di Catania Trappeto Nord e di San Gregorio di Catania, sabato 2 aprile, nella parrocchia San Francesco di Paola.
Nell’occasione sono stati consegnati gli attestati di idoneità ai volontari che avevano frequentato con profitto i corsi per il primo soccorso (Catania Porto) e di autista (Trappeto Nord e San Gregorio).
Il momento più toccante è stato, però, registrato con la “vestizione”, l’antico rito delle Misericordie con il quale gli aspiranti volontari diventavano confratelli e consorelle, impegnandosi, sul Vangelo e sullo statuto della Misericordia, a servire il prossimo con fedeltà e impegno. Come tradizione hanno ricevuto e subito indossato la Veste Nera (Buffa) simbolo di tutti i valori della Confederazione delle Misericordie.
Le foto sono tratte dal reportage di Florinda Maddalena Impellizzeri.

Falcone

Al termine della Santa Messa di domenica 10 aprile è stato benedetto ed inaugurato un nuovo mezzo ad uso promozione sociale per i cittadini di Falcone.
Acquistato dal Comune, grazie ai fondi PAC (Piano di azione e Coesione), il Fiat doblò multiuso, attrezzato con pedana e ancoraggio per carrozzella, è finalizzato al sostegno e al trasporto di anziani, di soggetti diversamente abili e di quanti hanno difficoltà a deambulare.
Con il supporto di questo veicolo il Comune, grazie ad un protocollo d’intesa con le Associazioni locali operanti nel sociale, potrà garantire il miglioramento del livello dei servizi erogati a questi cittadini con un adeguato servizio di trasporto dal domicilio ai centri di riabilitazione e di cura e per qualsiasi altra necessità a scopo sociale.

Floridia

30 ecografia, 100 E.C.G., 120 controlli di pressione, 100 controlli di Saturimetria e glicemia e 4 emergenze sono i “numeri” della “Prima Giornata della Salute e della Prevenzione” organizzata  in Piazza del Popolo per l’intera giornata di domenica 10 aprile.
Medici, infermieri e soccorritori volontari della Fraternita hanno accolto più di 300 cittadini all’interno del Posto Medico Avanzato dando, anche, utili suggerimenti ai fine della prevenzione e consigliando, in diversi casi sospetti, l’approfondimento con ulteriori indagini del caso.
Si è trattato, dunque, di un appuntamento quanto mai importante che sarà seguito da altri eventi previsti dal programma che la Misericordia ha stilato in occasione del venticinquesimo anno di attività nel territorio.

Mussomeli

Dopo la partecipata assemblea del 10 aprile, i componenti eletti, in quella sede, nei nuovi organismi della Misericordia di Mussomeli si sono riuniti venerdì 17 per procedere alla seduta d’insediamento.
I lavori sono stati aperti da un fragoroso applauso per Giovanni Consiglio, acclamato all’unanimità nuovo Governatore, subentrando a Carmelo Barba che ha retto la carica per ben 16 anni. Barba è stato eletto Presidente del Collegio dei Probiviri e Sebastiano Misuraca è stato riconfermato Presidente dei Revisori dei Conti.
Il Consiglio Magistrato ha poi proceduto, sempre per acclamazione, a nominare Cristian Frangella, vicegovernatore; Maria Vincenza Nicosia, segretaria; Giuseppe Pennica, amministratore.

Pedara

Ormai vicino il trentennale della costituzione.
Sulla scia della "Misericordia Madre", nata a Firenze nel lontano XIII secolo ad opera di San Pietro Martire, anche nella comunità ecclesiale di Pedara si è costituita nel Dicembre del 1986 la Confraternita, focalizzando le proprie risorse nel settore Sanitario, senza perdere di vista i bisogni primari dell'uomo e senza avere la pretesa di sostituirsi alle strutture statali, per le quali resta, comunque, da stimolo divenendo, col passare del tempo, un punto di riferimento per quanto riguarda il servizio di pronto soccorso e per la donazione di sangue.
Questi servizi vengono prestati gratuitamente ad opera di persone volontarie animate da uno spirito di solidarietà umana e dalla Carità Cristiana
Il sostentamento dell'associazione è a carico dei soci e dei benefattori che credono nella buona fede e nella qualità del servizio.

Spadafora

•    Con il patrocinio del Comune di Valdina, medici e volontari della Misericordia di Spadafora hanno organizzato domenica 10 aprile, presso i locali della scuola “Giovanni Paolo II” di Fondachello, la “Prima Giornata Medica Città di Valdina”.
A parte la misurazione della glicemia e della pressione effettuata dai volontari soccorritori della stessa Misericordia, ben 60 sono state le prestazioni sanitarie espletate a titolo gratuito da: dr.ssa Tiziana Caporlingua (Visite preliminari), dr.ssa Raffaella Catania (Consulenza Psicologica), dr. Francesco Triboto (ECG),  dr. Salvatore Comunale (Ecodoppler), dr. Francesco Ottanà (Nutrizionista), dr. Antonino Anastasi (Visita Ortopedica e fisiatrica), dr. Domenico La Rosa (Ecografia), dr. Tonino Pollino (Visita Odontoiatrica), dr. Carlo Lamberti (Visita Diabetologica).
•    Promossa dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale si era svolta venerdì 8 aprile a Milazzo la prima esercitazione denominata “Scuola Multimediale di Protezione Civile” che aveva visto istituzioni locali e volontari della Misericordia di Spadafora e di diverse altre associazioni presenti nel territorio impegnati a mostrare agli alunni delle scuole elementari e medie i metodi di evacuazione per evento sismico, nonché le pratiche di assistenza e di primo soccorso da prestare a favore di feriti e le azioni da intraprendere per ricercare i dispersi.

L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link