facebook twitter
ccc yt
costruire salute
header CCC

O.S.V.M.C. di Palermo  
"Non sempre si riescono a trovare quei trenta euro per curarsi", racconta il Gen. Francesco Paolo La Placa, presidente dell’associazione Operatori sanitari volontari mariani cattolici, onlus nata dieci anni fa a San Lorenzo e Presidente CCA ASP Palermo. “La crisi spinge la gente a rinunciare alle cure. Qui trovano anche un contatto umano”
Indossano il camice bianco anche dopo l’orario di lavoro. Lasciano le corsie dei loro ospedali o i loro studi privati e vanno nei luoghi più dimenticati della città: da San Lorenzo a Borgo Vecchio, da Ballarò a Borgo Nuovo. Sono i medici volontari di Palermo che, con lo stetoscopio sempre poggiato sulle spalle, offrono visite gratuite ai palermitani di periferia o ai migranti che affollano i vicoli del centro storico. Un popolo silenzioso e eterogeneo della città, ma con una caratteristica comune: non poter pagare una visita specialistica. "Non sempre si riescono a trovare quei trenta euro per curarsi", racconta Francesco La Placa, presidente dell’associazione Operatori sanitari volontari mariani cattolici, onlus nata dieci anni fa a San Lorenzo. Visite gratis anche nell’ambulatorio Ippocrate di Ballarò, ospitato gratuitamente nei locali della Caritas e adesso gestito dall’associazione AgisciPalermo. "Ha da poco compito venticinque anni di attività e negli ultimi cinque anni ha assistito gratuitamente circa cinquemila persone: uomini, donne e bambini giunti in Sicilia con un barcone", spiega il presidente Sergio Gargano. Accanto ai due ambulatori, tante altre realtà. "Abbiamo un ambulatorio di medicina generale dal 2006 — racconta Amalia Sanfilippo del Centro Astalli — e siamo in dieci a regalare il nostro tempo". Grazie a tre camici bianchi solidali, nel centro Santa Chiara si offrono visite pediatriche e di consulenza ginecologica per le neo mamme.
Ed è quasi tutto pronto per far partire l’ambulatorio popolare di Borgo Vecchio, realizzato dal centro sociale Anomalia con il supporto di medici volontari (Grazia La Paglia, Repubblica.it)


L'invio di questa newsletter è un servizio gratuito fornito da Conferenza dei Comitati Consultivi e
Comitato Consultivo "AOU “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania ". I contenuti riportati nella newsletter e nei siti http://conferenzacomitaticonsultivi.overblog.com/ e http://www.policlinicovittorioemanuele.it/comitaticonsultivi sono di proprietà degli stessi ma sono liberamente diffondibili ed utilizzabili con l'accortezza di citarne la fonte.

Trattamento dati personali: link

e cancellazione dalla newsletter: link

Informazioni legali: link